Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Grande mossa per l’Augsburg nella battaglia per la retrocessione – 1-0 a Bielefeld

Aggiornato il 04/03/2022 alle 22:35

  • Una battaglia di atterraggio a rete su Bielefelder Alm:
  • In una partita piena di tanti duelli e poca brillantezza calcistica, l’Augsburg ottiene tre punti importanti nella battaglia per la retrocessione.
  • Weinzierl-Elfo avanza attraverso Arminia.

Puoi trovare altri argomenti sul calcio qui

Il Augusta Fai un altro passo verso la permanenza in Bundesliga e le preoccupazioni per la retrocessione Armenia Bielefeld rinforzati. Grazie al gol del veterano Daniel Caliguri (50° minuto) di vincere 1-0 (0-0) sui vicini in classifica, la squadra del maestro di calcio Marcus Wenzierle ha superato in classifica la Westfalia orientale e almeno ha aumentato la differenza in retrocessione. Metti 16 al giorno su tre punti. Come nell’impressionante pareggio per 1-1 contro il Dortmund, secondo in classifica, una settimana fa, l’Augsburger ha beneficiato di un aumento delle prestazioni nel secondo tempo e, dopo solo la seconda vittoria in trasferta, ha nuove speranze per l’ultima gara della stagione.

La linea della casa è rotta

Bielefeld, invece, non ha potuto sfruttare l’elevato numero di visitatori di 19.460 spettatori reso possibile dal nuovo regolamento Corona. Dopo le ultime sei partite casalinghe senza sconfitte, il pareggio per 0-1 è stato un duro colpo per la Westfalia orientale.

Leggi anche: Grazie alla presa pazza: Darmstadt sale in cima alla classifica

Gli spettatori a Bielefeld hanno assistito a una pura battaglia per la retrocessione. Le due squadre, che erano limitate in termini di gioco, hanno avuto a volte molti duelli difficili. Ogni metro è stato contestato, quindi c’erano alcuni obiettivi. Appena sette minuti dopo, Caligori ha sfacciatamente ritirato Masaya Okugawa da Bielefeld. Per i giapponesi è continuato comunque.

READ  Giannilli & Co. cresce. Superare se stessa - Olimpia

Per Felix Odokhai di Augusta, invece, non è finita così. Dopo un lungo duello, il difensore si è storto la caviglia e zoppica (33′). Le immagini non promettevano nulla di buono.

Si è giocato anche a calcio, anche se nel primo tempo non ci sono stati eventi importanti. I tifosi della squadra di casa si sono dovuti accontentare del tiro fermato dal veterano armeno Fabian Klos (12°). Dall’altra parte, Joel Saarinren Bazi compie una mossa pericolosa, ma il suo tiro va storto (37′).

Leggi anche: Troppi casi di coronavirus: la partita BVB contro Mainz 05 deve essere riprogrammata – data fissata

L’attaccante della FCA contro cui ha giocato l’ultima volta Dortmund Risultato Unisciti alla squadra come Iago e Carlos Gruezo. Nella formazione titolare non c’era invece posto per l’acquisto record di Riccardo Pepe, portato a gennaio dalla Fca per un milione a doppia cifra. Pericoloso anche per Michael Gregorich (45+1) con un colpo di testa, favorito da un falso fallo di Bielefeld-Gilherme Ramos.

Anche l’Augsburg è uscito meglio nel secondo tempo e ha colpito il dischetto. Dopo un rapido attacco di Iago, Caligiuri ha segnato il vantaggio con un tiro potente. Questo è stato anche un segnale per Arminia di fare di più per il gioco offensivo. Ma molto resta frammentato. Il portiere dell’FCA Rafal Jekevich non ha più una vera sfida. (mss/dpa)

L’uomo d’affari russo vuole vendere la squadra di calcio inglese. Secondo le sue stesse dichiarazioni, vuole utilizzare il ricavato per aiutare il popolo ucraino. Il miliardario è considerato vicino a Vladimir Putin.

READ  Ciclismo - Ciclista professionista Colbrelli munito di defibrillatore - Sport