Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Grandblue Fantasy: Relink nel test – Benchmark GPU

Grandblue Fantasy: Relink nel test – Benchmark GPU

I giochi di ruolo (“RPG”) dal Giappone (“JRPG”) stanno diventando sempre più popolari qui. Lo sviluppatore Cygames ha rilasciato Granblue Fantasy: Relink contemporaneamente per PlayStation 4 e 5, nonché per PC. Il titolo offre requisiti hardware modesti e si comporta molto bene nei test su Linux e su Steam Deck.

Un JRPG di Cygames in Criterion

Chi è alla ricerca di una storia avvincente e dell'opportunità di condividerla con gli amici troverà rapidamente la strada per i giochi di ruolo giapponesi (“JRPG”): le immagini degli anime sono abbinate a battaglie di gruppo, sia con altri giocatori che con compagni IA per cui combattere .

Granblue Fantasy: Relink È una continuazione Serie fantasy Granblueche è in attività dal 2016.

ComputerBase ha testato la compatibilità del titolo su Linux e Windows oltre che su Steam Deck, prestando particolare attenzione ai requisiti minimi.

Requisiti di gioco e sistema di test

Secondo loro, Granblue Fantasy: Relink non è affamato di hardware. Gli FPS sono limitati a 120 dal gioco.

Requisiti di sistema
Le impostazioni grafiche possono essere effettuate solo approssimativamente.
Le impostazioni grafiche possono essere effettuate solo approssimativamente.

Il sistema di test per Linux e Windows utilizzava un processore AMD Ryzen 7 5800X con DDR4-3200 e schede grafiche di tutti e tre i noti produttori: AMD RX 580, Intel Arc A380 e Nvidia RTX 3070 Ti. Il software Linux è stato aggiornato all'ultima famiglia di versioni Arch Linux con kernel 6.7, Mesa 23.3, Nvidia 545.29.06 e KDE 5.27. Piace Server di visualizzazione X11 funziona, FreeSync è disabilitato. Proton Experimental era il livello di traduzione dal 12 gennaio 2023.

Windows 11 e tutti gli aggiornamenti erano disponibili per i test di Windows: con driver AMD 24.1.1, driver Intel 31.0.101.5186 e Nvidia 551.23. L'immagine è stata trasmessa tramite un display Full HD ad una frequenza di 144 Hz.

READ  Per un periodo di tempo limitato, puoi giocare a un gioco di sopravvivenza horror gratuito!

Lo Steam Deck era la versione LCD con l'ultima versione di SteamOS 3.5.7. La risoluzione originale era 1280 x 720

Norme sulla superficie del vapore

Il JRPG è attivo sin dal lancio grazie a Proton su Linux, anche se non ci sono informazioni ufficiali sulla compatibilità del set. Poiché Granblue Fantasy: Relink è principalmente un titolo per console, i controlli possono essere utilizzati anche direttamente nello Steam Deck. Inoltre, è supportato il layout del controller Steam.

Non ci sono molte impostazioni che possono essere effettuate nelle opzioni grafiche stesse. Sono disponibili tre preimpostazioni (“Basso”, “Alto”, “Ultra”). Mentre Basso disattiva tutte le impostazioni, le preimpostazioni Alta e Ultra condividono questa opzione Struttura Valore “Ultra”. Il limite FPS nel gioco è impostato su 120.

Superficie del vapore

    • un po'

    • alto

    • Super

    • un po'

    • alto

    • Super

Qualunque sia la preimpostazione scelta, Steam Deck è in grado di fornire in media oltre 30 fotogrammi al secondo in modo coerente. Pertanto, la riduzione dei dettagli aumenta innanzitutto il frame rate basso dell'1%. Dato che (soggettivamente) non c'è una reale differenza tra i preset sullo Steam Deck, la raccomandazione tende ovviamente all'opzione “bassa”: miglior frame rate e fps bassi nell'intervallo desiderato di 30 fps.

In combinazione con la regolazione della frequenza di aggiornamento, è possibile godere di un'esperienza di gioco completamente fluida, con riserve di prestazioni per sequenze di battaglia complesse. Ciò che è particolarmente degno di nota è che Granblue Fantasy viene fornito senza aggiornamento. Molti giochi si affidano a FSR o TSR di Unreal per ottenere frame rate fluidi su Steam Deck, ma questo gioco funziona alla risoluzione nativa della console portatile.

READ  Preordina ora Dragonflight, che arriverà nel 2022

Benchmark sui computer da gioco

La preimpostazione “Ultra” del gioco è stata utilizzata nei test Windows e Linux.

Su Windows

Come previsto, il gioco funziona su Windows senza problemi tecnici. Durante il ciclo di prova non si sono verificati incidenti. Una RX 580 ben pulita ora offre prestazioni più che sufficienti per mantenere costantemente quasi 50 fps – e questo è con l'impostazione “Ultra”. Il gioco di ruolo giapponese riesce anche a mantenere un frame rate stabile, così che, insieme allo stile grafico, è possibile un gameplay fluido – specialmente se si utilizza FreeSync o le opzioni grafiche vengono ottimizzate per raggiungere costantemente oltre 60 FPS.

D'altro canto, il piccolo Intel Arc A380 non ha prestazioni sufficienti per sfruttare le impostazioni “Ultra”. L’unica soluzione qui è ridurre gli standard di qualità. Come per lo Steam Deck, questo non ha importanza a causa dell'ombreggiatura del torrent. D'altra parte, la Nvidia GeForce RTX 3070 Ti è eccessiva in Full HD rispetto ad altri piccoli rappresentanti. Vengono visualizzate in media 108 immagini al secondo, e in alcuni punti il ​​gioco raggiunge il limite FPS autoimposto di 120. La conclusione è che le informazioni degli sviluppatori sono accurate con sufficienti riserve di prestazioni.

Su Linux

Fortunatamente il gioco funziona sui modelli di tutti e tre i produttori di schede grafiche – sfortunatamente questo non è ancora scontato su Linux. In generale, il supporto per le schede grafiche AMD è il migliore, mentre Intel in particolare ha finora abbandonato il servizio. Non erano necessarie particolari opzioni di avvio, solo per utilizzare Intel Arc era necessario impostare la seguente variabile nelle impostazioni Steam del gioco:

force_vk_vendor=-1 %command%

I requisiti minimi per gli sviluppatori si applicano anche a Linux. Anche la RX 580 è sufficiente per raggiungere costantemente oltre 30 fps – e questo è con la preimpostazione Ultra. Solo la scheda grafica mini Arc è debole. In questo momento, l'unica cosa che aiuta è regolare le impostazioni grafiche. Considerando la scheda Nvidia, che rientra anch'essa nella gamma hardware consigliata, Granblue Fantasy offre un'esperienza di gioco fluida. Non ci sono anomalie nella progressione dei fotogrammi o errori grafici da parte di nessuno dei produttori di GPU.

READ  Trailer della trama dell'orologio multiplayer cooperativo • Nintendo Connect

L'attenzione ai dettagli può essere trovata dietro ogni angolo.
L'attenzione ai dettagli può essere trovata dietro ogni angolo.
A volte i modelli vengono riutilizzati.
A volte i modelli vengono riutilizzati.

Conclusione

Che si tratti di Windows, Linux, desktop o mobile: lo sviluppatore Cygames ha fatto un lavoro fantastico dal punto di vista tecnico con Granblue Fantasy: Relink. Il gioco è frugale e, grazie al cel shading, offre il suo stile grafico ispirato agli anime con molti dettagli accattivanti. Inoltre, il titolo prevede la modalità cooperativa online, una caratteristica un po' insolita nei giochi di ruolo. C'è qualcosa di simile a questo Serie di giochi Talesanche se solo con la cooperazione locale.

Questo articolo è stato interessante, utile o entrambi? Il team editoriale apprezza qualsiasi supporto da parte di ComputerBase Pro e i blocchi degli annunci disabilitati. Maggiori informazioni sulla pubblicità su ComputerBase.