Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

“Gran Turismo 7”: campagna online per giocatore singolo obbligatoria

Dovresti essere in grado di giocare ai giochi per giocatore singolo senza una connessione Internet. Questa è la mia opinione e sembra valere anche per la maggior parte dei giocatori. Ricordo ancora Dirty Storm quando Electronic Arts ha insistito sulla coercizione online di “Sim City” nel 2013. Sfortunatamente, Sony ora sta facendo lo stesso: “Gran Turismo 7” sarà la campagna per giocatore singolo Solo con una connessione Internet attiva Giochiamo.

Solo la modalità arcade funzionerà anche in modalità offline. Il motivo di questa decisione farà infuriare molti giocatori: il CEO dello sviluppatore Polyphony Digital, Kazunori Yamauchi, spiega che questo è il modo per prevenire imbrogli. Pertanto, Gran Turismo 7 richiede una connessione Internet attiva per la campagna per giocatore singolo, editor di carrozzeria, modalità Scapes Photo, GT Café e GT Auto.

Si potrebbe obiettare che la “GT Sport” richiede anche una connessione a Internet. Tuttavia, questo titolo è stato progettato principalmente come gioco multiplayer. Gran Turismo 7 dovrebbe attirare nuovamente anche i giocatori singoli. Yamauchi spiega che la connettività online è necessaria in modo che i giocatori non possano manomettere i file di salvataggio. Questa giustificazione non ha molto senso per me. Puoi ancora vedere quali punteggi sono stati manipolati. Altrimenti nessun danno reale sarebbe comunque fatto se i giocatori dovessero effettivamente usare cheat per giocatore singolo.

Ebbene, Gran Turismo 7 uscirà il 4 marzo 2022 per PS4 e PS5. Non puoi fare amicizia con la decisione di condurre una campagna per giocatore singolo online.

I link di affiliazione sono inclusi in questo articolo. Cliccandoci sopra si accederà direttamente al provider. Se decidi di acquistare lì, riceveremo una piccola commissione. Nulla cambia nel prezzo per te. Grazie per il vostro sostegno!

READ  Google Maps: una funzionalità pratica in arrivo in Germania