Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Google Maps: la Stiftung Warentest è stata battuta con risultati sorprendenti

Se vuoi trovare la strada giusta per raggiungere velocemente la tua destinazione, puoi anche ottenere una buona guida gratuitamente. Questo è il risultato di Stiftung Warentest, che ha esaminato 17 soluzioni di navigazione. Sette delle quindici app di navigazione sono gratuite e risultano “buone”. Due app a pagamento “soddisfacenti”.

La rivista “test” (numero 8/2021) ha valutato un totale di 13 app oltre ai due classici navigatori “Tomtom Go Discover 7” (299 euro) e “Garmin DriveSmart 65 & Digital Traffic” (250 euro). “Buono” qui, i nostri tester hanno confrontato solo i due modelli più costosi dei migliori fornitori e la domanda per qualcosa di simile è diminuita drasticamente con la crescente popolarità della navigazione per smartphone.

Tomtom supera Google Maps

Tomtom partecipa anche alle app più volte ed è in vantaggio rispetto al pacchetto hardware Android con l’app grafica “Tomtom Go Navigation” (riga 1.9). E dietro di esso atterrano il “Google Maps” gratuito (2.0) e il “Sygic GPS Navigation” a pagamento (2.1). Nelle app iOS, Google Maps (1.9) viene prima di Apple Maps (2.0), anch’esso gratuito, e Sygic GPS Navigation (2.0 a pagamento).

Alcune applicazioni, come Tomtom Go Navigation, salvano le mappe sul dispositivo. Ciò consuma memoria, ma sul telefono vengono utilizzati meno dati durante gli spostamenti. Altrimenti, a seconda della tariffa al di fuori dell’UE, questo può essere costoso. Nel caso di “Apple Maps” o “Tomtom AmiGo” (2.5) e “Waze” (2.2), che sono gratuiti per entrambi i sistemi e classificati come “buoni”, ad esempio, il materiale per le mappe si trova su Internet. Verrà quindi caricato sul rispettivo percorso. Quindi funziona al contrario: lo spazio di archiviazione rimane libero, ma la quantità di dati aumenta.

READ  Steelseries lancia il programma di cattura - co-GG Moments