Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Gli utenti Apple possono interrompere la condivisione dei dati

Cupertino / Berlino. L’app può monitorare le mie attività online o no? In futuro, gli utenti di iPhone, iPad o Apple TV saranno in grado di prendere la decisione da soli: Apple è il primo fornitore di smartphone a offrire ai propri clienti un modo semplice per smettere di monitorare il loro comportamento su diverse app e siti web. Apple celebra il nuovo sistema operativo come una vittoria per la protezione dei dati. D’altra parte, le società online come Facebook e le società di media che si affidano alla pubblicità online vedono a rischio Internet gratuito.

AdUnit Urban-intext1

In futuro, i fornitori di app per iPhone dovranno richiedere esplicitamente agli utenti di ottenere l’autorizzazione per il monitoraggio di massa. La società di analisi App Annie presume che il 90% degli utenti diminuirà. Ciò ha conseguenze di vasta portata, perché gli annunci non personalizzati sono significativamente meno efficaci degli annunci personalizzati in base agli interessi personali dell’utente.

Facebook avverte da mesi che ciò interesserà principalmente le piccole e medie imprese, che si affidano ad annunci personalizzati su Internet, soprattutto nella pandemia di Corona. Lunedì, diverse associazioni tedesche dell’industria pubblicitaria e dei media hanno accusato Apple di concorrenza sleale e hanno presentato una denuncia all’Ufficio federale dei cartelli.

D’altra parte, Apple afferma: “Crediamo che la privacy sia un diritto umano fondamentale”. “I dati appartengono agli utenti” e dovrebbero essere in grado di determinare come vengono utilizzati i loro dati e da chi. “Ho ricevuto supporto dalle autorità e dai responsabili della protezione dei dati per questo lavoro”. personale.

AdUnit Urban-intext2

Affinché i fornitori di app riconoscano l’utente per la personalizzazione dell’annuncio, i dispositivi Apple hanno un numero di identificazione speciale, l’IDFA. In futuro, i fornitori di app dovranno chiedere esplicitamente agli utenti l’autorizzazione se desiderano accedere a questo identificatore. Gli utenti possono quindi bloccare tutte le richieste di tracciamento in Impostazioni con una chiave.

READ  Innovation Mars Helicopter: è stata trovata una soluzione al problema del software

Le federazioni criticano il gruppo “di fatto escludendo tutti i concorrenti dall’elaborazione di dati commercialmente rilevanti nell’ecosistema Apple”. Tuttavia, allo stesso tempo, Apple esonera i propri servizi dalle modifiche pianificate e raccoglie autonomamente grandi quantità di dati degli utenti. dpa

AdUnit Urban-intext3