Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Gli avversari dell’FCS in una foto | Squadra a livello Al Ain – Lega Due

I fan sono felici: la scorsa stagione siamo riusciti a rimanere svegli all’ultimo minuto. © Romita / Cosenza Calcio / fb

La seconda divisione inizia tra una settimana, per la prima volta con l’FC Südtirol. Fino ad allora, presenteremo tutti gli avversari FCS. Per la parte odierna della nostra serie punteremo sul Cosenza Calcio, una squadra che, come l’Alto Adige, lotterà per restare in campionato fin dall’inizio.

In questa stagione di Serie B, il Cosenza è l’unica squadra, oltre FC Südtirol e Cittadella, a non aver mai giocato in Serie A nella sua storia. L’obiettivo di questa stagione è chiaro: stare sveglio fino a tardi.

La Calabria dovrebbe essere un avversario alla pari per l’FCS, almeno in termini di budget e valore della squadra. I punti di questi duelli testa a testa valgono sicuramente il loro peso in oro nella lotta per rimanere saldi. Soprattutto nell’andata in Calabria, l’FCS può aspettarsi un calderone, i tifosi del sud Italia sono considerati a sangue caldo.

Il Cosenza Calcio ha partecipato alla Serie B un totale di 16 volte, con il miglior risultato un quinto posto all’inizio degli anni ’90. Dopo un nuovo insediamento nel 2008 e alcuni anni nelle serie inferiori, nel 2018 è seguita la promozione in Seconda Divisione. Nel 2021 la squadra sarebbe retrocessa in Seconda Divisione per finire 17 °. Tuttavia, poiché il Chievo Verona non ha ottenuto la licenza in seconda divisione per problemi finanziari e ha dovuto retrocedere, il Cosenza ha potuto rimanere in seconda divisione.

La scorsa stagione, il Cosenza è sfuggito per un soffio alla retrocessione. Dopo essere arrivato 16° in regular season, il Team Calabria ha battuto in finale il Vicenza.

READ  Leon Goretzka allarga il Bayern: 'un segnale in tutta Europa'

Raccomandazioni