Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Gestione dei dispositivi: Apple vende per la prima volta il servizio in abbonamento alle aziende

Finora, l’attività di assistenza di Apple si è occupata principalmente di clienti privati. Ora il gruppo si cimenta per la prima volta come fornitore di servizi per le piccole e medie imprese. Il cosiddetto Business Essentials è un pacchetto cloud che le aziende con un massimo di 500 dipendenti dovrebbero essere in grado di utilizzare per gestire al meglio i propri dispositivi Apple.

Con un prezzo compreso tra $ 3 e $ 13 a persona al mese, i dipartimenti IT dei clienti possono utilizzarlo per semplificare il processo di installazione e configurazione, portando per la prima volta Apple in diretta concorrenza con fornitori di MDM come Jamf. Gli amministratori possono utilizzare Gruppi per specificare impostazioni e app per singoli utenti, gruppi o dispositivi, che scadono automaticamente sui nuovi Mac, iPhone o iPad quando un dipendente accede con il proprio account aziendale.

Indipendentemente dal fatto che si tratti di WLAN, VPN o impostazioni di sicurezza, le specifiche vengono inviate automaticamente al dispositivo. Inoltre, la nuova app Business Essentials è archiviata nella schermata iniziale o nel dock, che gli utenti possono quindi utilizzare per scaricare app destinate a loro, come Webex, Office o altre app utilizzate dall’azienda.

Nozioni di base aziendali Inizialmente disponibile solo in versione beta per i clienti statunitensi, gratuitamente fino alla primavera del 2022 durante questa fase. È probabile che sia prevista anche l’espansione in altri mercati. Una caratteristica speciale è che Apple offre anche l’archiviazione iCloud insieme alle funzionalità MDM. Qui c’è un massimo di 2 TB, che dovrebbero essere usati anche per “archiviazione e backup sicuri”. Dovrebbe essere interessante vedere se Apple implementerà finalmente la crittografia completa qui: l’azienda sta attualmente ottenendo gli stessi dati, ad esempio su richiesta delle autorità.

READ  Calo di prezzo Galaxy S20 FE 5G: uno smartphone di fascia alta in vendita alla rinfusa

Altro da Mac e io

Altro da Mac e io

Altro da Mac e io

Come altro lavoro, Apple promette supporto telefonico 24 ore su 24, 7 giorni su 7, inclusa la formazione per amministratori e dipendenti, nonché due riparazioni hardware all’anno per Business Essentials. Tuttavia, questo è possibile solo come parte di un abbonamento aggiuntivo “AppleCare + for Business Essentials”, il cui prezzo rimane poco chiaro.

Tra le altre cose, Apple vuole consentire a un tecnico addestrato da Apple di essere sul posto entro un massimo di quattro ore per sostituire o riparare il dispositivo. Le riparazioni possono essere avviate anche dai dipendenti direttamente tramite l’app, risparmiando risorse in azienda.


(Laurea)

alla home page