Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Gara e contraddizioni Italia vs Austria

La fase a gironi è finita e la fase a eliminazione diretta degli Europei 2020 si sta grattando le gambe.

Sabato 26 giugno 2021, al Wembley Stadium di Londra si incontreranno i quattro volte campioni del mondo di Italia e Austria, che hanno giocato gli ottavi di finale. Il gioco inizia alle 21:00.

Petto largo: il capitano David Alaba porta l’Austria a quota 16 nel primo round del Campionato Europeo della sua storia. Ora la sensazione è contro l’Italia (Fonte: Imago Images / Zeba Pictures).

Quando lo Squadron Azura affronta la selezione ÖFB, ci aspetta una lotta molto impari: da un lato l’Italia è – imbattuta da 30 partite, tre volte campione del mondo e sembrava fiduciosa nella cerchia più ristretta di partite preferite in questo torneo. I calciatori rosso-bianco-rossi, invece, hanno festeggiato la loro prima vittoria all’Europeo nel torneo in corso e con quattro gol nella fase a gironi, hanno potuto moltiplicare per 200 i loro goal all’Europeo.

L’unificazione dei due Paesi è un’esagerazione delle rispettive Nazionali: “Le Notti Azzurre sono tornate, non potrebbe essere migliore” era il titolo della Gazzetta Italiana Dello Sport, ad esempio. Anche in Austria, il pubblico ha confessato alla propria nazionale, il boss dell’ÖFB Leo Windner, che passare alla fase a eliminazione diretta del torneo è stato un “momento storico” perché “hanno aperto un nuovo capitolo per il calcio austriaco”.

Quindi ora si fa sul serio. Se Italia e Austria si affrontano al 16° turno, la scusa non conterà più: oggi entrambe le avversarie o avanzano ai quarti di finale di EM 2020 o verranno eliminate dal torneo. Attendiamo con impazienza almeno 90 minuti di avvincenti combattimenti tra lo Squadron Assura e la nazionale austriaca – andiamo!

Statistiche

italiano (IDA)

Contro

Austria (AUT)

Italia

Storia della competizione

Il gioco finale

Austria

Storia della competizione

Il gioco finale

Ultimo incontro: Italia 2-2 Austria

Nel 2021

Italia – Austria

Vin Italia + Porta Immobile

2,95

L’A-Elf degli italiani ha già avuto una pausa e ha potuto raccogliere le forze per il turno cruciale della 16a partita contro l’Austria. Hanno condotto una feroce lotta contro l’Ucraina e l’hanno vinta, cosa molto sorprendente se si guarda alle precedenti partite degli ucraini. Alla fine, l’Italia sarà un numero o due più grande. Vittoria netta ancora per Italia e punti Zero.

Combina le due opzioni in Applicazione Mybet E usa il costruttore. In alternativa, c’è anche un accenno di vittoria dell’Italia + entrambe le squadre si incontrano, dove il rapporto è ancora più alto.

READ  Italia: le persone possono viaggiare attraverso il loro paese solo con un certificato di vaccinazione

Italia: statistiche, fatti e forma

Gli italiani, guidati dall’allenatore Roberto Mancini, sono stati in grado di imporsi da soli come vincitori del Gruppo A durante la fase a gironi, vincendo la partita di apertura contro la Turchia e poi contro Svizzera e Galles. Tutto questo è successo in bianco puro:

Nella gara d’esordio, le azzurre hanno mostrato i muscoli battendo 3-0 la Turchia: davanti a quasi 13.000 spettatori della Roma, Mary Demirel ha segnato il suo autogol al 53′, che avrebbe potuto aumentare fino al 2-0 il minuto prima di Ciro Immobile nel 66°. Lorenzo Inzain ha segnato il punto finale al 79′ e ha dato il via al sarto per Defos.

Nella seconda partita del girone, gli avversari non hanno avuto alcuna possibilità e hanno battuto la Svizzera 3-0. Manuel Locadelli ha portato l’Italia in vantaggio al 26′ e ha aggiunto 2-0 al 52′ del secondo tempo. Questa volta il Coljeter Immobile della Lazio è appena avanzato 3-0 e si è adattato presto per raggiungere i 16 round.

Alla fine, se avessero potuto fare un Europeo contro il Galles, avrebbero gareggiato con il “B-Elf”. Anche qui è bastato vincere 1-0, fatto da Matteo Pesina al 39′. In un’altra puntata di gara, durata più di 35 minuti a causa di un’espulsione da parte dei gallesi, Mancini-Elf non ha lasciato bruciare la squadra, chiudendo così la fase a gironi con nove punti e 7 gol di vantaggio. 0.

Sciopero: A differenza del passato, quando c’erano già forti attaccanti italiani, anche loro hanno raggiunto il traguardo in questo Mondiale. L’attacco è sostenuto da un centrocampo altrettanto pericoloso. In fase difensiva tradizionalmente non si sbaglia molto, la roccia difensiva attorno a Leonardo Bonucci e Giorgio Cielini è solida, questi ultimi non sono in squadra per infortunio nella partita contro la Svizzera contro il Galles.

Nella partita di oggi vedremo se gli italiani sapranno tener fede al loro ruolo di favoriti, o se l’Austria straniera permetterà loro di viaggiare.

Abbiamo trovato le migliori quote per le scommesse sportive. Con questo Bivin Germania O lo fai tu Prova Winmax E tocca 3 risultati personalizzati, ma guarda tu stesso:

Austria: statistiche, fatti e forma

Come già accennato all’inizio, ÖFB-Elf ha storicamente vinto sotto la guida dell’head coach Franco Foda: per la prima volta possono vincere in casa dell’EM – di conseguenza, dopo due vittorie nella fase a gironi, la Red-White- Red celebra una prima sul grande palco.

READ  Corona in Italia: programma di apertura estiva - Arriva il "Green Pass" per viaggiare in una zona pericolosa

Non si è potuta sentire la gioia in Austria dopo la prima giornata del Gruppo C: Foda-Elf ha finalmente vinto l’Europeo per 3-1 contro i nuovi arrivati ​​in Macedonia. Stephen Leiner ha portato in vantaggio l’Austria con un tiro al volo al 18′, ma la leggenda del calcio macedone Goren Pandey ha subito un fallo dieci minuti dopo dal portiere Daniel Bachmann. Il sostituto Michael Grigoritch ha segnato 2-1 al 78′ e il subentrato cinese Marco Arnadovic ha segnato all’89’.

Arnadovic, una delle stelle della squadra, non ha partecipato alla seconda partita contro l’Olanda a causa di festeggiamenti sontuosi, tra cui insulti all’avversario. Senza idee e determinazione in attacco, l’Orange perde 2-0 e pochi esperti hanno temuto che la Repubblica Alpina sarebbe stata eliminata in anticipo dal torneo.

I critici Franco Fotas avrebbe dovuto tacere nell’ultima partita del girone contro l’Ucraina lunedì scorso, in particolare dal 21′, quando Christoph Palmcardner ha tirato i colori dopo la crocifissione di David Alaba. Chi teme che gli ucraini ci possano imbattere, può tirare un sospiro: gli austriaci avrebbero potuto essere ancora più grati per le maggiori opportunità, ad esempio da Marco Arnadovic, appena rientrato dalla squalifica. Alla fine della giornata, con una seconda vittoria nella fase a gironi, sono arrivati ​​secondi e hanno ispirato nuova eccitazione per la nazionale in casa.

L’Austria ha mostrato tre facce in tre partite della fase a gironi: la prima vera favorita, dopo solo le sue affermazioni poco prima della fine della partita. Cosa fare senza una stella attaccante della squadra e il volto degli alieni, non può creare alcuna pressione in avanti. Finalmente il volto di una squadra è “sorvegliata”, che ha finalmente potuto mostrare la sua magnificenza e si è posizionata in una partita decisiva – alla fine vincendo quasi in sicurezza.

Vediamo che faccia mostrano gli austriaci contro l’Italia. Se puoi sembrare diverso rispetto all’Olanda, la squadra ÖFB è più concentrata sull’avversario prima del calcio d’inizio e le possibilità di sorpresa sono almeno molto più alte che se non avessero avuto accesso a ciò che stava succedendo per 90 minuti. Luogo del tempo di gioco.

Confronto diretto / H2H: Italia – Austria

37 giochi Italia Austria
L’assedio 17 12
Fino a 8 8
fallimenti 12 17
Gol segnati 49 56
READ  Luke stava aspettando sua sorella, ma lei non è venuta

Righe previste: Italia – Austria

Sequenza I.D.A. O
Portiere Donarumma Bachmann
Difensiva Spinassola, Acerpi, Bonucci, de Lorenzo Ulmer, Hindereker, Dragovic, liner
Centrocampo Locatelli, Jorginho, Parella Grillitch, Schlecker, Sabitzer, Palmcardner, Limer
Tempesta Insine, Immobile, Ferrari Arnadovic

Italia – Austria: consigli e previsioni sulle corse

Italia e Austria si sono affrontate finora in 37 partite. 17 di questi sono stati vinti dagli italiani, gli austriaci con dodici e otto pareggi. Questo primato è insolito: gli austriaci hanno 56 punti di vantaggio sul nemico del sud del continente (49).

Tuttavia, ciò che devi ricordare è che l’ultima vittoria dell’Austria è stata prima del 1960, quindi 60 anni fa. Nelle successive 13 partite, la squadra ÖFB ha visto il terreno in soli tre tracciati, perdendo le restanti dieci partite. L’ultima partita finora si è conclusa con un pareggio per 2-2 in un’amichevole nel 2008.

L’Italia è imbattuta da 30 partite e i nuovi arrivati ​​alla fase a eliminazione diretta sono una chiara opzione contro l’Austria. Speriamo ancora che l’Austria sia un nemico scomodo e che possa essere sconfitta solo nei tempi supplementari! Speriamo in bene esperienze bet365Perché qui ci sono quota 9.00 per il pronostico: l’Italia vince ai supplementari.

Nel 2021

Italia – Austria

L’Italia vince ai supplementari

9,00

Qui ci sporchiamo dalla finestra e speriamo che con impegno, determinazione e una buona condizione fisica l’Austria la trasformi in straordinari. Alla fine, però, gli italiani esultano.

Altri suggerimenti attuali

Molti altri suggerimenti degli esperti di Sportswetten.t-online.de sono disponibili qui:

16 su 24 – Questo è lo slogan del 16° round degli Europei 2020.
Ulteriore…

La fase a gironi è finita e la fase a eliminazione diretta degli Europei 2020 si sta grattando le gambe.
Ulteriore…

La fase a gironi di EM è finita e la fase a eliminazione diretta è dietro l’angolo. Si aprirà con 16 round di combattimento tra Galles e Danimarca. Ulteriore…

Campioni d’Europa incontrano campioni del mondo – Che incontro alla fine della fase a gironi:
Ulteriore…

La galassia in vista dell’ultimo giorno del Campionato Europeo 2021 del Gruppo E è molto eccitante.
Ulteriore…