Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Freni di emergenza: Aldi, Lidl, Rewe, Edeka - Cosa cambierà nei supermercati a maggio?

Freni di emergenza: Aldi, Lidl, Rewe, Edeka – Cosa cambierà nei supermercati a maggio?

Ciò che cambia a maggio dipende dall’evoluzione dei numeri della corona. Su un’incidenza di 100, solo la metà delle persone può andare al supermercato contemporaneamente.

Monaco di Baviera: supermercati e discount sono tra i negozi che soddisfano le esigenze quotidiane. Pertanto, negozi di alimentari come Aldi, Lidl, Rewe e Co. Anche aperto con un alto tasso di infortuni. Ma da un’incidenza superiore a 100, le distanze tra i clienti dovrebbero essere aumentate. Con un’area di vendita di 800 metri quadrati, è consentito 1 cliente ogni 20 metri quadrati, ovvero 40 in totale.

A negozi superiori a 800 mq è consentito 1 cliente in più ogni 40 mq. I rami tipici di Liddell o Aldi, ad esempio, sono spesso di 1.200 mq. Oltre ai 40 clienti ammessi di 800 metri quadrati, probabilmente entreranno altri dieci.

L’associazione di categoria aveva precedentemente avvertito che questa restrizione poteva portare a tempi di attesa – e aveva ragione: il sabato a volte c’erano lunghe code nei supermercati. Ma sono proprio questi raduni di persone che la nuova legge deve evitare. Quindi i consumatori dovranno pianificare più tempo per lo shopping anche a maggio. Soprattutto quando gli incidenti sono rumorosi. La nuova app dovrebbe aiutare a scoprire in anticipo quali grandi negozi sono affollati. Se puoi, dovresti fare la spesa in tarda mattinata o nel primo pomeriggio per evitare le ore di punta. Il video mostra a quali vacanze i consumatori dovrebbero prestare attenzione a maggio:

Freni di emergenza federali nei supermercati: perché il limite è effettivamente di 800 metri quadrati?

Dopo una pandemia di oltre un anno, conosciamo molti concetti. Tutti, dai bambini agli adulti oggi, possono spiegare cosa significa un evento di sette giorni e scoprire cosa significa il valore di R. Ma cosa c’è esattamente dietro il limite di 800 metri quadrati, che si applica anche ai supermercati più grandi?

READ  Google Maps: la prima funzionalità è finalmente disponibile in Germania

Per chiarire questa domanda, vale la pena dare un’occhiata alla legge. Perché il limite di 800 metri quadrati era noto dal Codice dell’Edilizia anche prima dell’era Corona. Gli edifici che superano questo limite sono chiamati strutture speciali. Quindi il segno di 800 metri quadrati non può essere dimostrato con fatti virali. Quindi, l’associazione di categoria HDE parla di un limite arbitrario che distorce la concorrenza.

Tuttavia, l’esperienza ha dimostrato che i supermercati in particolare attirano le folle. Quindi l’esperto di vendita al dettaglio Peter Kenning pensa che la mossa sia comprensibile: “Questa interferenza con la concorrenza deve essere accettata per garantire la salute delle persone”. In un modo molto pratico, si potrebbe dire: il limite deve essere da qualche parte. Questo è simile al limite di velocità urbano di 50 km / h. Questo limite protegge anche le persone ed è stato fissato arbitrariamente. Può essere verificato realisticamente nel contesto del tempo di risposta. Ma potrebbe aver raggiunto 49 km / ho 51 km / h. È simile alla base di 800 mq.