Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Formula 1 2022 in TV o in diretta: ecco come guardare le qualifiche in diretta da Silverstone oggi

La stagione 2022 di F1 è in pieno svolgimento. Dal 1 al 3 luglio, i corridori continueranno al Gran Premio di Gran Bretagna. Gli appassionati di sport motoristici possono avvicinarsi e conoscere da vicino con allenamenti gratuiti, qualifiche e gare in TV e dal vivo a Montreal.

Finalmente di nuovo Formula 1! La decima gara dell’attuale Campionato del Mondo di Formula 1 si svolgerà dall’1 al 3 luglio 2022 a Silverstone, in Gran Bretagna.

La stagione 2022 di F1 è in pieno svolgimento, quindi gli appassionati di sport motoristici possono avere un contatto ravvicinato e personale in TV e in live streaming

Un totale di 23 gare sono previste per il 2022 per la Formula 1, ma gli appassionati di sport motoristici non devono viaggiare in tutto il mondo per vivere da vicino l’emozionante Gran Premio. Tutto ciò di cui hai bisogno è un posto quadrato davanti al televisore per assistere allo spettacolo della Formula 1 nella stagione 2022, anche se il divertimento non è sempre gratuito.

Formula 1 2022 Virtualmente Esclusiva sulla Pay TV di Sky

Nel 2022, per il secondo anno consecutivo, tutte le gare di Formula 1 saranno disponibili solo per i clienti delle emittenti pay-tv. cielo vedere. Parallelamente alla ricezione TV, Sky offre anche ai suoi clienti paganti di godersi la Formula 1 in Trasmissione in direttaSia su skysport.de che sull’app Sky Sport, gli abbonati possono seguire tutte le sessioni di prove libere, le sessioni di qualifica e le gare per la stagione di Formula 1 2022 sul dispositivo di loro scelta.

Se non vuoi perderti la Formula 1 2022 in TV, puoi unirti ai clienti Sky a soli € 20,00 al mese – Ecco quanto costerà l’abbonamento “Sport” al pacchetto annuale. Chi preferisce il pacchetto “Sport e Bundesliga”, che include la trasmissione di partite di calcio oltre alla Formula 1, dovrà pagare € 32,50 al mese (in abbonamento annuale).

Solo 4 gare in TV gratis su RTL! Quando e dove la Formula 1 è gratis in TV?

Puoi guardare la TV in diretta gratuitamente sport motoristiciI fan guardano solo quattro gare su RTL. L’emittente di Colonia ha trasmesso in diretta da Imola il 24 aprile. Le altre gare RTL sono Silverstone (3 luglio), Zandvoort (4 settembre) e Sao Paulo (13 novembre). L’emittente gratuita ha acquisito sub-licenze dal provider di pay-tv Sky, che, come l’anno scorso, trasmetterà tutte le gare in diretta. L’offerta per gli sport motoristici del Gruppo RTL comprende anche il Campionato GT e le gare della 24 Ore al Nürburgring ea Le Mans sul canale di interesse speciale Nitro.

Formula 1 2022: programma del Gran Premio di Silverstone (Gran Bretagna) dal 01.07.2022 al 03.07.2022







Data inizio (CEST) il passaggio Trasmissione TV / trasmissione in diretta
Venerdì, 07/01/2022 14:00 1. Prove libere Sky Sport F1
Venerdì, 07/01/2022 17:00 secondo turno di prove libere Sky Sport F1
Sabato, 07/02/2022 1 pm 3. Prove libere Sky Sport F1
Sabato, 07/02/2022 4 pm abilitazione

Sky Sport F1

domenica, 07/03/2022 4 pm Essendo

Sky Sport F1

RTL

Formula 1 2022: Tutti i Gran Premi del calendario stagionale del Campionato del Mondo di Formula 1
























Nessuna gara. Data posto Gran premio Trasmissione TV / trasmissione in diretta
1 20/03/2022 Sakhir Gran Premio del Bahrain Sky Sport F1
2 27/03/2022 nonna Gran Premio dell’Arabia Saudita Sky Sport F1
3 10/04/2022 Melbourne Gran Premio d’Australia Sky Sport F1
4 24/04/2022 Imola Gran Premio dell’Emilia Romagna

Sky Sport F1

RTL

5 05/08/2022 Giardini di Miami Gran Premio di Miami Sky Sport F1
6 22/05/2022 Montmelò Gran Premio di Spagna Sky Sport F1
7 29/05/2022 Monte Carlo Gran Premio di Monaco Sky Sport F1
VIII 06/12/2022 Baku Gran Premio dell’Azerbaigian Sky Sport F1
9 19/06/2022 Montréal Gran Premio del Canada Sky Sport F1
10 07/03/2022 Pietra d’argento Gran Premio di Gran Bretagna

Sky Sport F1

RTL

11 07/10/2022 Spielberg Gran Premio d’Austria Sky Sport F1
12 24/07/2022 Le Castellet Gran Premio di Francia Sky Sport F1
13 31/07/2022 Mogyorod Gran Premio d’Ungheria Sky Sport F1
14 28/08/2022 Spa-Francorchamps Gran Premio del Belgio Sky Sport F1
15 09/04/2022 Zandvoort Gran Premio d’Olanda

Sky Sport F1

RTL

16 09/11/2022 Monza Gran Premio d’Italia Sky Sport F1
17 Morire Morire Morire
18 02.10.2022 Singapore Gran Premio di Singapore Sky Sport F1
19 09/09/2022 Suzuka Gran Premio del Giappone Sky Sport F1
20 23/10/2022 Austin, Texas Gran Premio degli Stati Uniti Sky Sport F1
21 30/10/2022 città del Messico Gran Premio del Messico Sky Sport F1
22 13/11/2022 interlaghi Gran Premio di San Paolo

Sky Sport F1

RTL

23 20/11/2022 Isola di Yass Gran Premio di Abu Dhabi Sky Sport F1

Questa è una novità per la stagione di F1 2022

La Formula 1 vuole essere più eccitante. Per fare questo, ha effettuato una revisione delle future auto. La nuova generazione di vetture di Formula 1 ha subito 7.500 simulazioni. In futuro dovrebbero esserci più duelli sull’asfalto. Ma questa non è l’unica novità del 2022.

Concetto aerodinamico completamente variabile

La Formula 1 dovrebbe essere più eccitante. Il divario tra il leader e l’ultimo dovrebbe essere ridotto, il numero dei duelli dovrebbe aumentare in modo esponenziale. C’è tutto dietro la rivoluzione aerodinamica. Gli ingegneri della Fia e della Formula 1 hanno eseguito 7.500 simulazioni e generato circa mezzo petabyte di dati, ovvero circa un terzo dei dieci miliardi di foto di Facebook. Si sono verificati profondi cambiamenti. Ad esempio, il fondo non è più piatto, ma curvo e dotato di condotti d’aria. L’ala anteriore è stata semplificata, è composta da soli quattro elementi ed è fissata direttamente al muso. C’è anche un nuovo spoiler posteriore curvo e anche le trombe laterali sono state notevolmente revisionate. Tutto ciò dovrebbe garantire una ridotta turbolenza dell’aria nella parte posteriore. Di conseguenza, gli inseguitori non dovrebbero perdere così tanto carico aerodinamico, stare più vicini alla gamba anteriore e quindi essere in grado di offrire più movimento alle masse.

Tedesco come arbitro di F1

Dopo la controversa finale di Formula 1 ad Abu Dhabi, la International Motorsport Federation ha licenziato Michael Massey dalla carica di direttore di gara. L’australiano ha preso decisioni controverse che hanno permesso a Max Verstappen di superare Lewis Hamilton. A Massey è stato offerto un nuovo lavoro. I suoi doveri sono condivisi tra il tedesco Nils Wittich, ex direttore di gara del DTM, e il portoghese Eduardo Freitas. Si alterneranno e riceveranno supporto come consulenti dal veterano Fia Herbie Plush. Verrà inoltre installata una cabina di regia virtuale, simile a un video arbitro nel calcio, che dovrebbe anche migliorare il processo decisionale a diretto contatto con il direttore di gara. Il traffico wireless non viene più trasmesso tra il controllo di gara e le squadre.

ricostruito

Uno dei risultati della rivoluzione tecnologica sono stati gli pneumatici modificati. Invece dei pneumatici a palloncino da 13 pollici, che non vengono quasi più utilizzati sulle auto stradali, vengono utilizzati pneumatici da 18 pollici. Il loro profilo è piatto, il che li fa sembrare più moderni. Inoltre, i coprimozzi sono tornati. Ci sono anche paraurti sopra le gomme anteriori. Questi elementi di guida dell’aria significano che c’è meno turbolenza nella parte posteriore.

Cinese in Formula 1 come pilota regolare

Questo non è mai successo prima. A Guanyu Zhou, per la prima volta, un cinese ottiene un posto fisso in Formula 1. Zhou sostituisce l’italiano Antonio Giovinazzi all’Alfa Romeo. Zhou guida in Formula 2 dal 2019 ed è stato anche collaudatore di Formula 1 presso Alpine. Nella massima categoria juniores, il 22enne di Shanghai è arrivato terzo la scorsa stagione. “Essere il primo pilota cinese in Formula 1 è una svolta nella storia del motorsport cinese”, ha detto Zhou, che è stato attratto dalla Formula 1 a causa del sontuoso pony dei suoi sponsor. Ma Qinghua è stato il primo cinese a correre in Formula 1 nel 2012, e non gli è bastato correre.

Gran Premio della Florida

La Formula 1 è in espansione negli Stati Uniti. Dopo il Gran Premio degli Stati Uniti ad Austin (Texas), il vertice del motorsport farà tappa per la prima volta a Miami l’8 maggio. La città della Florida è l’undicesima località degli Stati Uniti nella storia della Formula 1. Il Gran Premio di Miami si tiene dieci anni. Il percorso è lungo 5,41 chilometri e ruoterà attorno all’Hard Rock Stadium, sede della squadra di football americano dei Miami Dolphins.

Coordinamento intensivo del fine settimana

Dopo la cancellazione del Gran Premio di Russia, ci sono ancora 22 gare in calendario. Per non aumentare la pressione su squadre e personale, la Formula 1 ha deciso di modificare il format del weekend. Nei fine settimana del Gran Premio, quando non c’è lo sprint, le prime due sessioni di prove libere sono previste per un’ora il venerdì pomeriggio. In mattinata si svolgeranno gli orari delle consultazioni con i media, che avrebbero dovuto svolgersi giovedì. Questo metterebbe a proprio agio le squadre e ai tifosi verrebbero offerti altri tre giorni di lavoro sull’asfalto.

Seguire News.de già dentro FacebookE il TwitterE il Pinterest E il Youtube? Qui troverai le ultime notizie, gli ultimi video e la linea diretta dell’editore.

loc / news.de / dpa

READ  Lo spot di Natale nel cielo con le stelle "cantanti" inizia oggi