Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Follia dell’ultimo secondo: l’Italia è agli ottavi – Nazionali

Follia dell’ultimo secondo: l’Italia è agli ottavi – Nazionali

Dopo il gol di Jacqueline, i festeggiamenti non hanno avuto limiti. © ANSA/ABEDIN TAHERKENAREH

Italia-Croazia – L’ultima partita del Gruppo B è stata un vero thriller con un finale dal carattere tutto o niente per entrambe le squadre. Alla fine, i tifosi hanno visto la partita più drammatica di questo Campionato Europeo.

Lunedì l’Italia si è qualificata agli ottavi di finale in maniera pazzesca. Grazie al gol di Mattia Saccagne all’ottavo e ultimo minuto di recupero, la Squadra Azzurri pareggia 1–1 contro la Croazia e si assicura il secondo posto e il corrispondente biglietto per gli ottavi. Sabato (18) la Svizzera attenderà lì la squadra di Luciano Spalletti.

Per la Croazia, il Campionato Europeo è quasi finito per la generazione d’oro attorno a Luka Modric. Con due punti i croati hanno teoricamente la possibilità di diventare una delle quattro migliori terze squadre del girone, ma ciò richiederebbe un piccolo miracolo calcistico.

Il gioco di Modric

Con una vittoria, la Croazia avrebbe scavalcato l’Italia e sarebbe avanzata agli ottavi insieme alla Spagna, vincitrice del girone, mentre gli Azzurri finirebbero terzi e avrebbero bisogno di aiuto. Sembrava infatti la vittoria della Croazia fino a pochi secondi dalla fine.

La superstar croata Luka Modric non poteva crederci. © ANSA/FILIP Cantante

Luka Modric ha portato in vantaggio la sua squadra dopo 55 minuti in modo diverso: il rigore del primo portiere Gianluigi Donnarumma è stato sbagliato dal veterano, ma dopo 31 secondi la palla è tornata alla stella del Real, che ha messo in svantaggio il numero 1 dell’Italia.

Un azzurro allegro stupisce

La Squadra Azzurra prova poi a reagire, ma nel finale non minaccia mai la porta croata. Fino all’ultima azione del gioco. Il difensore centrale commosso Riccardo Calafiori è subentrato al posto di Zacchagni, che ha mandato in delirio l’intera nazione con una foto brillante. Immediatamente l’arbitro Danny McKay ha fischiato la partita.

READ  La squadra DEB incontra l'Italia - molto vicino ai quarti di finale