Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Famiglia in vacanza dall’Italia rischia una multa di 3.000 euro per souvenir illegali

Una famiglia altoatesina durante una vacanza in Sardegna riceve una brutta sorpresa. I tentativi di portare a casa i sassolini come souvenir comporteranno una denuncia e una multa.

Una famiglia di Merano affronta notevoli difficoltà dopo una vacanza in Sardegna. Come “Novità Alto Adige” Secondo quanto riferito, quando volevano portare la nave a Livorno, sono stati perquisiti dalla capitaneria portuale di Olbia.

Gli agenti hanno trovato nel bagagliaio della loro auto dei sassolini prelevati dalla spiaggia di Bari Sardo. Così il viaggio di ritorno a casa venne improvvisamente interrotto.

Le autorità italiane confiscano pietre ai turisti sardi

Anche “Südtirol News” scrive che le pietre sono state confiscate dalle autorità. Ora la famiglia non solo deve affrontare un’accusa, ma anche una pesante multa. Può arrivare fino a 3000 euro.

Barry Sarto

Idillio da cartolina: la spiaggia di Bari Sardo in Sardegna TwoPhotos/Design Images Editorial/Universal Images Group tramite Getty Images

Secondo “Südtirol News” lo scopo di queste misure severe è la tutela dell’ambiente. Le spiagge della Sardegna sono famose in tutto il mondo e ogni anno i turisti portano a casa sabbia e conchiglie come souvenir, causando notevoli danni alla natura. Le multe più elevate hanno lo scopo di contrastare questo problema e prevenire ulteriori furti.

La famiglia americana è stata minacciata di multa di 81.000 euro dopo una giornata in spiaggia

Una multa di 3.000 euro non è priva di multa, ma comunque: ad esempio, una gita in spiaggia nello stato americano della California si è conclusa con una mega multa per Charlotte Russ e la sua famiglia, secondo l’emittente locale americana “ABC 7”. I suoi figli hanno raccolto 72 conchiglie vive durante la visita. A seguito di tale azione, la famiglia ha dovuto affrontare dapprima una multa e poi ricevere la notizia che avrebbe dovuto pagare una multa di oltre 88.000 dollari, circa 81.000 euro.

Il Dipartimento della Pesca della California ha imposto multe per proteggere la biodiversità dei mitili.

La famiglia ha potuto spiegare la situazione al giudice e la multa è stata ridotta a 500 dollari. Charlotte Russ ora condivide la sua storia per mettere in guardia gli altri da situazioni simili.

READ  Sciare in Austria, Svizzera, Italia: queste regole si applicano ora