Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Esplosione virale in nove paesi europei – e Germania nell’oscurità

L’inizio dell’anno ha portato un altro miglioramento in Germania dal punto di vista di Corona. Domenica 2 gennaio, il Robert Koch Institute ha riportato 222,7 e 12.515 nuove infezioni da coronavirus per un periodo di sette giorni.

Questi numeri non sono realmente affidabili a causa dei ritardi nelle segnalazioni durante le vacanze. Gli esperti non si aspettano di nuovo statistiche affidabili fino a metà gennaio. Quindi è probabile che la variante omikton si sia dimostrata più forte in Germania. Al momento, si può dire che la Germania è in gran parte all’oscuro quando si tratta di numeri Corona.

L’esplosione di Corona in nove paesi europei – e la Germania brancola nel buio

Questo varia in molti paesi europei. Ma anche lì la gioia non sorge. Problema: in alcuni paesi, i numeri della corona stanno aumentando in modo esponenziale. Quasi non importa dove va la scena dalla Germania, perché è ovunque in Europa I paesi che sono attualmente nel mezzo di una violenta ondata di corona possono essere trovati.

FOCUS Online offre una panoramica della situazione attuale caso corona in Europa. I dati raccolti per questo provengono da “La corona in numeri” e “nostromondoindati”. Oltre ai numeri dell’1 e del 16 dicembre 2021, sono stati raccolti gli ultimi numeri disponibili (al 2 gennaio, ore 20). A scopo di confronto vengono mostrati anche i dati della Germania.

Contagio da sette giorni: questa è la situazione di Corona in Europa

la terra In programma il 1 dicembre Infortunio 12/16 occorrenza attuale
Germania 481.2 364,4 222.7
Danimarca 505,7 861.2 2378, 1
Irlanda 639,4 593.1 2137,7
Gran Bretagna 436,8 587,4 1778,5
Francia 332,8 519,4 1633,9
Grecia 427.6 319,6 1413,7
Portogallo 205.8 278.2 1346,2
Spagna 130,2 313.4 1233.8
Svizzera 602.3 731,7 1207,3
Italia 143.1 215 1067,6
Belgio 1120,7 701.7 578
Olanda 902.3 649,8 557,4
Finlandia 144,4 212.4 538,9
Slovenia 741,8 442.3 496,7
Norvegia 384,6 630.8 444,4
Svezia 121 195.3 408.2
Repubblica Ceca 1221,6 791,3 336.5
Austria 885,4 290.7 214.4
Polonia 429,6 393.6 202,8
READ  In questo modo si evitano danni ai vasi sanguigni, agli organi e alle articolazioni

Il tasso di infezione a sette giorni è attualmente superiore a 1.000 in nove paesi

In nove paesi il tasso di infezione a sette giorni è attualmente superiore a 1.000, in due addirittura superiore a 2.000. Questo è notevole perché il 16 dicembre nessun paese aveva superato la soglia dei 1.000.

Il focus della corona è attualmente principalmente su Gran Bretagna (1778,5) e Francia (1633,9), entrambe oltre 500 circa due settimane fa e si stanno sviluppando in modo relativamente simile. Questo può anche essere correlato al traffico che passa attraverso il collo di bottiglia del Canale della Manica verso l’isola.

I numeri della corona stanno aumentando drammaticamente nelle famose destinazioni di vacanza nel sud

Le tendenze sono simili anche per i paesi di vacanza di Spagna (1233,8), Grecia (1413,7), Portogallo (1346.2) e Italia (1067,6).

In Svezia (408,2) e Finlandia (538,9) gli incidenti sono quasi raddoppiati nelle due settimane dall’inizio di dicembre, ma non hanno ancora raggiunto un livello molto elevato. Questa tendenza continua, ma anche questi paesi sono sulla buona strada per il traguardo dei 1000.

Gli incidenti in Germania sono in costante calo da metà dicembre

Al contrario, si sono verificati incidenti in BelgioPaesi Bassi, Austria, Repubblica Ceca e Polonia. In tutti questi paesi, gli incidenti all’inizio di dicembre erano molto più alti di quanto non siano ora. Ciò non può essere giustificato semplicemente dal ritardo nella segnalazione, poiché valori nettamente inferiori sono stati registrati in tutti i paesi da metà dicembre.

Non c’è una direzione chiara In Norvegia e riconoscimento della Slovenia. Mentre il numero di scandinavi è quasi raddoppiato entro la metà del mese e da allora è diminuito, il numero in Slovenia è diminuito fino al 16 dicembre, ma da allora è leggermente aumentato di nuovo.

READ  La sonda spaziale "Voyager 1" invia misteriosi segnali dallo spazio

Nuove infezioni: quattro paesi segnalano più di 100.000 nuovi casi ogni giorno

la terra Nuovi numeri 01.12.2019 Nuovi numeri 16.12.2019 Nuovi casi aggiornati
Germania 75.456 51.400.0000 12.515
Francia 49.610 60.866 219.126
Gran Bretagna 47.454 87.801 162.572
Spagna 10.536 28.900 161.688
Italia 15.073 26.104 141.256
Grecia 6192 4696 40,560
Portogallo 4670 5137 23.290
Irlanda 3790 4141 23,281
Danimarca 5120 9999 20.885
Svizzera 10.467 11.077 18.987
Belgio 20.409 11.851 15.686
Olanda 18.520 16.325 15.674
Polonia 29.076 22.096 12.033
Finlandia 1570 1981 11.334
Svezia 2639 4022 11.121
Repubblica Ceca 22.042 11,652 5007
Austria 10.367 3046 3608
Norvegia 3780 4520 2156
Slovenia 2264 1355 1663

La Francia ha quadruplicato i nuovi contagi da coronavirus al giorno in quattro settimane

Uno sguardo alle nuove infezioni fornisce anche spunti interessanti: mentre il numero di casi in Germania è in calo, soprattutto a causa delle festività, sta aumentando rapidamente in altri paesi europei. La Francia ha registrato il maggior numero di nuove infezioni con 219.126 – quattro settimane fa erano meno di 50.000, due settimane fa circa 60.000.

I numeri sono esplosi anche in Gran Bretagna. Da 47.454 il 1 dicembre a 87.801 a metà mese a 162.572 il 2 gennaio. Il 1° gennaio il Regno Unito ha riportato 189.000 nuovi contagi da coronavirus.

Il numero di nuovi contagi in Spagna oggi è 16 volte superiore a quello di un mese fa

Dopo i paesi di vacanza ci sono la Spagna (161.688) e l’Italia (141.256). In entrambi i paesi, i numeri sono aumentati nel giro di un mese. In Spagna, il 1° dicembre c’erano solo 10.536 nuovi casi – all’inizio di gennaio erano quasi 16 volte di più. salta anche tu In ItaliaDove ci sono stati 15.073 casi segnalati in un giorno quattro settimane fa è impressionante.

READ  Intervista a Klaus Stürer: "Il peso della malattia è completamente separato dall'infortunio"

Grecia (40.560), Irlanda (23.281), Portogallo (23.290) e Danimarca (20.885) hanno numeri complessivi inferiori, ma ciò è dovuto principalmente alle loro dimensioni complessive. In Grecia ci sono dieci volte il numero di casi di due settimane fa, in Irlanda e Portogallo circa cinque volte quel numero. In Danimarca, la vicina Germania, il numero di casi è raddoppiato da metà dicembre 2021.

Anche le tendenze sono preoccupanti In Svezia e Finlandia, che sono attualmente a un livello simile con circa 11.000 nuove infezioni. All’inizio di dicembre era molto più basso in entrambi i paesi (Svezia 2639, Finlandia 1570) e lo stesso a metà mese (Svezia 4022, Finlandia 1981).

Svizzera e Austria si stanno sviluppando in direzione opposta, così come Repubblica Ceca e Polonia

È interessante vedere come stanno avvenendo gli sviluppi nei paesi confinanti con l’Austria e la Svizzera. Dopo circa 10.000 casi al giorno all’inizio di dicembre, ora in Svizzera sono quasi il doppio. D’altra parte, l’Austria ha registrato 3.608 casi, ovvero solo circa un terzo dei casi in un confronto durato quattro settimane. Quanto di esso è veramente flessibile verrà mostrato solo nella prossima settimana o giù di lì.

Gli sviluppi sono simili in Belgio e nei Paesi Bassi. Entrambi erano poco meno di 20.000 quattro settimane fa ed entrambi ora ricevono circa 15.000 nuove infezioni ogni giorno. Mentre Olanda Ma fino alla caduta dell’11.000, la valle vicino al Belgio (16325) era un po’ meno profonda.