Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Esplosione in hotel di lusso a L’Avana

Stato: 07.05.2022 03:13

Una grave esplosione si è verificata in un hotel di lusso della capitale cubana, L’Avana. Almeno 18 persone sono state uccise e decine di feriti. Si sospetta che la causa sia una fuga di gas.

Dopo l’esplosione di un hotel di lusso nel centro storico della capitale cubana, L’Avana, il bilancio delle vittime è salito a 22. Tra loro c’erano una donna incinta e un bambino, ha annunciato su Twitter l’ufficio presidenziale dello stato socialista caraibico. 64 persone sono arrivate in ospedale per le cure, di cui 14 minorenni.

Il presidente Miguel Diaz-Canel inizialmente ha escluso un tentativo di omicidio. “I risultati iniziali indicano che l’esplosione è stata causata da una fuga di gas”, ha affermato l’ufficio presidenziale in un altro post su Twitter.

Un testimone oculare ha detto che l’hotel era rifornito di gas liquido al momento dell’esplosione, ha riferito il quotidiano “Granma” del Partito Comunista Cubano. Le immagini mostravano un’autocisterna che veniva rimorchiata da sotto le macerie. A causa della pandemia di coronavirus, il famoso hotel a cinque stelle, a pochi passi dal Campidoglio, è chiuso da quasi due anni. Dovrebbe riaprire martedì prossimo.

L’interfaccia è completamente crollata

L’esplosione è avvenuta poco dopo le 11:00 ora locale. Gran parte della facciata dell’hotel Saratoga è stata distrutta. L’area era piena di detriti e vetri rotti. Fumo e polvere aleggiavano sull’edificio. Oltre a distruggere diverse auto. Secondo le informazioni dell’Agence France-Presse, nell’hotel sono in corso lavori di ristrutturazione.

READ  Combatti per Disi Mission City: l'esercito etiope si ritira dai ribelli

Il Saratoga Hotel dispone di 96 camere, 2 ristoranti e una piscina panoramica. Star come Madonna e Beyoncé vi hanno soggiornato negli ultimi anni.