Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Die Geschäftsstelle der Saga in Eimsbüttel (Symbolbild).

Esplosione dei costi di riscaldamento per gli affittuari – SAGA si difende

Poiché SAGA ha un contratto per il gas senza prezzi fissi, i suoi inquilini stanno subendo gli effetti dei prezzi esplosivi del gas in modo particolarmente rapido. Ci si può aspettare un aumento di cinque o sei volte. Questo crea un problema: la società immobiliare municipale è stata accusata di un errore amministrativo che ora gli inquilini devono pagare. Ora SAGA si sta difendendo.

Contratto del gas quadriennale, nessun prezzo fisso: ciò di cui gli inquilini SAGA hanno beneficiato con prezzi del gas particolarmente bassi prima dell’invasione dell’Ucraina da parte di Putin ora li colpisce ancora più duramente. Poiché il fornitore, Stadtwerke Flensburg, può adeguare i prezzi mensilmente – con l’aumento dei costi del gas, questo può diventare rapidamente molto costoso per gli affittuari.

Prezzi del gas in Saga: questa era la strategia

Dopo aver segnalato il problema a MOPO, Anche il NDR ha affrontato questo argomento – ma nel suo rapporto parlava di un “contratto segreto” con i lavori del comune di Flensburg e che gli inquilini dovevano pagare per un errore amministrativo. SAGA si è ora dichiarata contraria a questo ordine: il contratto non era un segreto, ma tutti i clienti del gas SAGA possono vederlo, ha annunciato martedì la società.

Potrebbe interessarti anche: Severo monito degli esperti: presto gli hamburger non potranno permettersi le spese di riscaldamento!

La società ha anche difeso la propria strategia di acquisto di gas: anche i cosiddetti “futures” – cioè i contratti con prezzi fissi fissi che si basano sull’andamento previsto dei prezzi – non darebbero alcuna garanzia in una simile crisi del gas. Alla scadenza del contratto non possono essere offerte condizioni simili. Inoltre, i contratti futures possono essere risolti dai fornitori in caso di grave carenza di gas e livello di emergenza 3 del piano di emergenza.

READ  La Landesbank Baden-Württemberg sta rafforzando le sue linee guida sul carbone

Spese di riscaldamento in aumento: scoppio della guerra ‘imprevisto’

SAGA ha invece acquistato gas al valore di mercato mensile del cosiddetto mercato spot al fine di garantire le migliori condizioni possibili per gli inquilini. Da parte sua, la società ha descritto i contratti futures come scommesse: dopotutto, al momento della firma del contratto, non si sapeva quanto sarebbe costato il gas in futuro. In passato l’affare era conveniente per gli affittuari: nel 2020 i costi aggiuntivi medi per la fornitura del gas erano di appena 0,48 euro al metro quadrato.

Potrebbe interessarti anche: Cucinare, riscaldare e guardare la TV: come risparmiare elettricità ora

Questo è stato un minimo storico. A quel tempo, SAGA ha deciso di continuare la strategia per gli anni dal 2021 al 2024. La società afferma: “A quel tempo, lo scoppio della guerra sul suolo europeo non era il risultato di una prevista crisi storica dell’energia e del gas”. Il lungo periodo deriva anche dal miglioramento dei costi di base. (NCD)