Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Eruzione vulcanica della Palma: la lava raggiunge il mare – gli esperti ora temono conseguenze disastrose

  • a partire dalMartina Etichetta

    Chiudere

Dopo l’eruzione vulcanica a La Palma, la lava scorre sulle scogliere nel mare. Si alzano nuvole di vapore. Gli esperti avvertono di gas tossici.

Santa Cruz – Dieci giorni dopo l’eruzione vulcanica a La Palma, è il momento: un’enorme colata di lava ha raggiunto la costa dell’isola vacanziera e si è riversata nell’Oceano Atlantico. Lo scenario era prevedibile, ma il momento è affascinante e spaventoso allo stesso tempo. La lava cade da una scogliera alta circa un centinaio di metri vicino a Tazacorte vicino alla riva nel mare. Poco prima, l’area portuale è stata completamente evacuata. Martedì, il governo spagnolo ha dichiarato l’isola canaria di La Palma una zona disastrata.

Eruzione vulcanica a La Palma – paura dei gas tossici

“Il flusso di lava ha raggiunto il mare a Playa Nueva”, ha scritto l’Istituto vulcanico delle Isole Canarie su Twitter durante la notte. Rocce laviche calde affondano nel mare e nuvole di vapore si alzano. Sono registrazioni fantasma. Ore prima, la lava si era spostata metro dopo metro attraverso la regione costiera. Le autorità hanno istituito un’area riservata a 3,5 chilometri dall’area interessata. Il coprifuoco è stato imposto a quattro città. Ha esortato i residenti della costa occidentale a chiudere porte e finestre, fissarli con nastro adesivo e asciugamani bagnati per proteggersi dai gas velenosi. avanguardia.

L’Istituto Vulcanico delle Isole Canarie avverte che “l’inalazione o il contatto con gas o liquidi corrosivi può irritare la pelle, gli occhi e le vie respiratorie e causare difficoltà respiratorie, soprattutto per le persone con patologie respiratorie preesistenti”. “Quando sei in giro, trova un posto sicuro dove andare”, ha twittato Autorità di sicurezza delle Canarie.

READ  L'Iran sostiene di aver identificato i sospetti dopo l'incidente all'impianto nucleare

Gli esperti sono stati subito dopo Eruzione vulcanica a La Palma di gas pericolosi – nube tossica avvertito. Se la lava molto calda incontra l’acqua salata del mare, c’è una reazione pericolosa. Possono formarsi fumi tossici contenenti acido cloridrico e piccoli cristalli vulcanici. Secondo gli esperti, sono possibili anche maree calde.

Eruzione vulcanica a La Palma: masse laviche si riversano in mare

La zona di esclusione dall’acqua è monitorata. Sul posto sono presenti anche navi da ricerca. La lava continua a fluire in mare. “Sta cominciando a formarsi un delta di lava, che sta gradualmente guadagnando terreno nel mare”, ha dichiarato su Twitter l’Istituto spagnolo di oceanografia. Clip che mostra cosa significa. Al largo della costa si è formata una piramide di lava alta 50 metri.

Eruzione vulcanica a La Palma

Il vulcano nella regione di Cumbre Vieja a La Palma ha eruttato il 19 settembre per la prima volta in 50 anni. L’epidemia era stata precedentemente annunciata dai cosiddetti terremoti a sciame. I ricercatori hanno messo in guardia contro questo. Tuttavia, l’isola delle Canarie è stata sorpresa da una massiccia esplosione. La situazione cambia ogni ora. nei giorni scorsi Vulcan si ferma spettrale. 6.000 persone hanno già dovuto lasciare le loro case. La lava ha distrutto più di 650 case. Molti hanno perso tutto. Il danno è enorme. Gli esperti ritengono che il vulcano rimarrà attivo per settimane o addirittura mesi. eruzione vulcanica La Palma è notevole anche in Europa. gigantesca nuvola di zolfo Continua a diffondersi. (ml) *Mercur.de è uno spettacolo di IPPEN.MEDIA

Immagine del menu principale: © Saul Santos / dpa

READ  Rapito da Boko Haram: ragazza rilasciata dopo sette anni