Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

‘Entrangeta: grande colpo contro la mafia in Italia – rapporti con la Germania

Torino / Ravensburg –

Durante i raid su larga scala nella lotta alla mafia, gli investigatori in Germania e in Italia hanno cercato più di 80 articoli e hanno arrestato diversi sospetti mercoledì mattina. Si ritiene che il gruppo abbia legami con Entrangetta calabrese, secondo il pubblico ministero di Costanza e il quartier generale della polizia di Ravensburg. Tra le altre cose, i sospettati sono accusati di contrabbando di diverse centinaia di chili di cocaina.

In precedenza era noto che gli investigatori antimafia italiani avevano preso provvedimenti contro la rete di traffico di droga “Entrangeta”, che si dice abbia anche commerciato in Germania. I media italiani hanno riferito che diversi sospetti sono stati arrestati. Lo sciopero contro l’organizzazione mafiosa è avvenuto in Piemonte guidato dalla Procura della Repubblica di Torino.

800 investigatori nei quattro stati federali in servizio

Circa 800 investigatori sono stati coinvolti nella ricerca, soprannominata “Operazione Platinum”. In Germania, 46 ricerche si sono concentrate su informazioni provenienti da Baden-Württemberg, Baviera, Renania settentrionale-Vestfalia e Hess. In Italia, gli investigatori hanno cercato altre 41 proprietà in Piemonte, Calabria e Sardegna.

‘Entrangeta è una delle organizzazioni mafiose più potenti al mondo, che ha avuto a lungo un punto d’appoggio in Germania. Si trova nella regione Calabria, la punta dell ‘”inizio” italiano. Domina il traffico internazionale di droga, ma guadagna anche con accordi di armi, riciclaggio di denaro, industria edile e altri rami dell’economia. (dpa)

READ  Terremoto - Cinque anni dopo il terremoto in Italia: Ricordi ad Amritsar - Panorama