Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

EA rilascia brevetti per aumentare l’accessibilità • Nintendo Connect

Electronic Arts mantiene la promessa di un brevetto annunciare, che offre ai suoi concorrenti l’accesso completamente gratuito alle loro tecnologie e innovazioni esistenti in termini di accessibilità, senza la minaccia di conseguenze legali.

Il SplatoonMostra giochi Funzione per daltonici: al chiuso così come in Superstar di Mario Party Sembra Nintendo I mini giochi sono più facili per i daltonici chiudere. Se Microsoft è un file Xbox Gamescom-Stream ospitato, diventa anche un flusso regolare lingua dei segni tedesca Dai e nel gioco d’azione Sony I nostri ultimi 2 Ci sono più di 60 impostazioni e funzioni di accessibilità in modo che i giocatori con limitazioni fisiche non vengano esclusi. Ecco come vedi: molto è già stato fatto, ma non c’è ancora un accesso completo!

Tuttavia, l’accessibilità è in cima alla lista delle priorità dei produttori di giochi. Quindi siamo molto soddisfatti di questa meravigliosa decisione presa da Electronic Arts. Il gruppo americano ha rilasciato cinque brevetti e tecnologie che potrebbero essere utilizzate in futuro da altri sviluppatori di giochi, compresi i diretti concorrenti.

In Electronic Arts, la nostra missione è ispirare il mondo a giocare. Siamo appassionati di creare fantastici videogiochi che creano esperienze uniche, raccontano storie memorabili con personaggi inclusivi e riuniscono le comunità per garantire un’esperienza di gioco positiva per tutti.

Con questo impegno, speriamo di incoraggiare più sviluppatori a proporre nuove funzionalità che rendano i giochi più inclusivi in ​​futuro.

Il Garanzia di brevettoPubblicato oggi da EA, è progettato per “ispirare e incoraggiare gli altri a fare da pioniere nel campo e sviluppare nuove tecnologie”. L’impegno offre ai suoi concorrenti e a tutti gli sviluppatori di tutto il mondo l’accesso gratuito ai relativi brevetti di accessibilità, rendendo i videogiochi più inclusivi in ​​generale. Attualmente ci sono cinque brevetti di accessibilità sotto questo ombrello, ma il piano è di aggiungere altri brevetti a questa garanzia in futuro man mano che innovano in questo settore. Allo stesso tempo, l’EA verrà inviato tramite Arti elettroniche Github Inoltre licenze aperte Fornire soluzioni che ritengono possano guidare ulteriori sviluppi in questo campo.

READ  Sono arrivati ​​iOS 14.7 e iPadOS 14.7

L’obiettivo è supportare il maggior numero possibile di giocatori che sono sfidati da problemi di vista, parola, udito o percezione. Ciò include il cosiddetto “sistema ping” Leggende Apex, che è stato appena segnalato oggi dall’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti. La tecnologia garantisce che Con comandi e annunci visivi e sonori comunica Può essere – anche senza auricolare e microfono. Questo ha lo scopo di ridurre i comportamenti negativi nel gioco e di rendere il prodotto più intuitivo in generale.

Lo stesso vale per altri tre brevetti che supportano specificamente le persone con disabilità visive: Le tecnologie possono Colorie luminosità e varianza Riconosci e adatta: ciò fa risaltare meglio gli oggetti con un’intensità di luce simile l’uno dall’altro. Il quinto e ultimo brevetto è di circa uno tecnologia audio personale: A seconda delle tue preferenze uditive, la musica può essere adattata a qualsiasi disabilità uditiva.

Ci auguriamo che altri sviluppatori possano trarre grandi vantaggi da questi brevetti. Incoraggiamo coloro che hanno le risorse, l’innovazione e la creatività a fornire la garanzia che l’accessibilità può essere una priorità nei videogiochi.

Chris Bruzzo, Vice Presidente Esecutivo di Positive Play – Responsabile Business e Marketing

“Crediamo fermamente che i giochi debbano essere accessibili a tutti. I nostri team interni si sono sempre impegnati ad abbattere le barriere tra i nostri giocatori. Tuttavia, per apportare un cambiamento significativo dobbiamo lavorare insieme come industria.