Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Dyson e Philips garantiscono una buona qualità dell’aria

I purificatori d’aria garantiscono aria pulita negli spazi abitativi. In tempi di Corona, la popolarità dei dispositivi è in aumento. Tuttavia, aiuta anche con le allergie, purifica il polline ed è un ottimo modo per migliorare la qualità dell’aria. Mostriamo i migliori modelli.

Molte persone sono allergiche o molto sensibili alle piccole particelle presenti nell’aria a cui siamo esposti ogni giorno. I purificatori d’aria forniscono una cura: Filtrano inquinanti come polline, polvere fine o fumo di sigaretta dall’aria nel tuo spazio vitale. I dispositivi possono essere utilizzati anche contro odori sgradevoli e peli di animali. Stiftung Warentest ha anche controllato i modelli Filtro aerosol. Abbiamo selezionato i migliori purificatori d’aria e ti offriamo modelli adatti a stanze di diverse dimensioni.

Vincitore del test: il purificatore d’aria Philips AC2889 / 10 filtra anche gli aerosol

Il purificatore d’aria Philips AC2889/10 è l’attuale vincitore del test presso Stiftung Warentest con un punteggio di “buono (2,4)”. La prestazione di pulizia o tasso di consegna dell’aria pulita, o CADR in breve, è di 333 metri cubi all’ora. Pulisce una stanza di 20 metri quadrati in soli nove minuti. Le sue buone prestazioni lo rendono adatto ad ambienti fino a 79 mq.

Secondo il produttore, il filtro a carboni attivi dura un anno e il filtro HEPA deve essere sostituito solo ogni due anni. Un’altra caratteristica pratica è la modalità sleep: per non svegliarsi da fastidiosi rumori notturni, il purificatore d’aria riduce la velocità di ventilazione in questa modalità.

Un altro punto a favore di questo modello è il controllo delle applicazioni integrato. Questo ti dà informazioni sulla qualità dell’aria attuale e sul numero di pollini e allergeni sul tuo smartphone. Il dispositivo può anche essere controllato utilizzando l’assistente vocale Siri di Apple. Lo schermo visualizza la qualità dell’aria interna con un anello LED a colori a quattro livelli direttamente sul dispositivo.

Buono a sapersi: Secondo Stiftung Warentest, Philips è il miglior purificatore d’aria per il fumo di sigaretta: nel test ha mostrato le migliori prestazioni dopo 100 sigarette. È anche particolarmente efficace contro il polline e purifica il 95 percento degli aerosol dall’aria.

Nota: Il purificatore d’aria Philips AC 2889/10 è molto popolare e quindi difficile da trovare nel frattempo.
Se il modello è esaurito, consigliamo il modello quasi identico in sostituzione Modello precedente Philips AC 2887/10Questo è solo senza il controllo dell’app.

Intelligente: Xiaomi Smart purificatore d’aria 3H

Il purificatore d’aria Xiaomi si distingue con un sistema a triplo filtro composto da un filtro primario, un filtro HEPA e un filtro a carboni attivi. Le prestazioni del modello sono impressionanti: il CADR è di 380 metri cubi all’ora. Grazie al sistema di circolazione a 4 canali con 2 ventilatori, l’aria viene efficacemente pulita in ambienti da 28 a 48 mq.

Le numerose funzioni intelligenti si distinguono positivamente: l’Air Purifier 3H è compatibile con la propria app per smartphone, Alexa e Google Assistant. C’è anche AI ​​Smart Voice Control e un pratico allarme quando i filtri devono essere cambiati. Pratico anche il touch screen OLED, che mostra la qualità dell’aria, la temperatura ambiente e l’umidità. Questo modello ha anche una modalità di sospensione in cui il volume è ridotto.

READ  Storia astronomica: cosa rivelano gli antichi pannelli di vetro

Nel complesso, questo purificatore d’aria con il suo design salvaspazio si adatta perfettamente a qualsiasi ambiente abitativo. Impressionante: il produttore Xiaomi promette che questo modello pulirà l’aria della tua casa in soli 12 minuti!

DISPOSITIVO AVANZATO: Purificatore d’aria Dyson 3-in-1 PH01

Il prodotto a marchio Dyson, che ha anche un design particolarmente elegante, è molto più costoso di altri purificatori d’aria. Ma il dispositivo 3 in 1 offre anche più funzioni: non solo pulisce l’aria, ma la idrata e funge anche da ventilatore. In questo modo Dyson garantisce un ambiente piacevole tutto l’anno.

Puoi scegliere tra tre modalità e anche impostare il timer di spegnimento. In modalità di sospensione, il dispositivo è particolarmente silenzioso con 36 decibel, quindi non ti sveglierà. Nella modalità più potente è 61 dB. La velocità massima dell’aria è di 350 litri al secondo. Questo rende Dyson PH01 Pure Humidify + Cool adatto ad ambienti fino a 81 metri quadrati.

La macchina è adatta con sistema di filtrazione a 360 gradi, carbone attivo, filtro HEPA e schermo LCD. Questo modello può essere controllato anche tramite smartphone grazie all’app Dyson Link e dispone di un monitor della qualità dell’aria.

Con stimolatore extra freddo: purificatore d’aria Aiibot EPI188

Il sistema di filtraggio del purificatore d’aria Aiibot è costituito da un prefiltro, carbone attivo e filtro HEPA e un catalizzatore freddo. Questo rimuove anche le ultime particelle nell’aria, come la formaldeide tossica, che può essere trovata nei mobili.

Con un tasso CADR relativamente alto di 210 metri cubi all’ora, il purificatore d’aria pulisce ambienti fino a 55 metri quadrati e filtra in modo affidabile inquinanti e allergeni dall’aria. Quindi è adatto anche a chi soffre di allergie.

Il nostro consiglio: Lo ionizzatore aggiuntivo neutralizza le particelle nocive nell’aria della stanza. Sebbene questo sia particolarmente efficace contro gli inquinanti, è stato criticato perché molti dispositivi generano ozono durante il processo. Questo può essere dannoso, soprattutto in relazione al fumo di tabacco. Tuttavia, la funzione può essere disattivata sul purificatore d’aria Aiibot e quindi non comporta alcun rischio per la salute.

Per ambienti piccoli: Levoit LV-H132 Purificatore d’aria

Il purificatore d’aria Levoit è dotato di 3 livelli di filtrazione. Mentre il prefiltro cattura capelli e forfora, il filtro a carboni attivi garantisce un odore neutro della stanza. Il filtro HEPA rimuove polvere e polline dall’aria ed è quindi anche allergico.

Con tre livelli di ventilazione, il dispositivo combatte efficacemente tutte le piccole particelle in una stanza fino a dodici metri quadrati. Al più basso dei tre livelli di ventilazione, funziona a un volume di 25 decibel e quindi può ancora funzionare di notte. Il display sul coperchio superiore ti ricorda di cambiare il filtro regolarmente.

READ  Regole Corona: le regole si fanno di nuovo più severe a Düsseldorf

Con una portata di aria fresca di 68 metri cubi all’ora, il dispositivo ha le prestazioni di pulizia più basse in confronto. Questo, a sua volta, si riflette nel prezzo: per meno di 80 euro, il purificatore d’aria Levoit è uno dei purificatori d’aria per ambienti più economici.

elegante: Puoi acquistare il purificatore d’aria in un elegante nero o in un moderno bianco. La luce notturna blu con due livelli di luminosità assicura un’atmosfera piacevole anche al buio.

Consiglio sui prezzi: purificatore d’aria IKEA FÖRNUFTIG

Il purificatore d’aria Ikea è relativamente nuovo nella gamma del gigante dell’arredamento e colpisce soprattutto per il suo prezzo basso e l’aspetto elegante. Ha un filtro EPA di classe 12 e, secondo il produttore, rimuove circa il 99,5% di piccole particelle come polvere e polline nell’aria. Vengono utilizzati solo filtri HEPA noti della classe di filtro 13.

Ikea non descrive la filtrazione dell’aerosol e i coronavirus in modo più dettagliato sul suo sito web. Nella scheda tecnica si può notare quanto segue: Il modello dovrebbe essere in grado di filtrare particelle fino a 2,5 micrometri (µm). Gli aerosol con dimensioni micrometriche sono generalmente inferiori a questo valore e i virus sono più piccoli. Pertanto, le prestazioni del filtro di virus e aerosol SARS-CoV2 non saranno sufficienti.

Per chi soffre di allergie e per rimuovere sostanze chimiche come la formaldeide, un filtro dell’aria è un’introduzione poco costosa. Il controllo funziona tramite una manopola rotante nella parte superiore, il filtro è adatto per stanze da otto a dieci metri quadrati. Ikea offre anche diversi filtri come accessori. Il filtro del gas da 10€ filtra gli odori e le sostanze inquinanti come la formaldeide e il filtro del particolato da 5€ rimuove polvere, polline e fumo di sigaretta.

La nostra conclusione

Per l’aria della stanza pulita e la rimozione affidabile di polvere, polline, peli di animali o odori sgradevoli, si consiglia di utilizzare Philips Purificatore d’aria AC2889 / 10. Come vincitore del test presso Stiftung Warentest, è stato colpito dalla valutazione di qualità di “Buono”. Può anche filtrare gli aerosol. Il modello precedente è un’ottima alternativa al vincitore del test AC2887/10e Che tecnicamente funziona allo stesso modo, ma non può essere controllato tramite l’app.

il Il pluripremiato IKEA È il miglior purificatore d’aria per chi vuole solo filtrare piccoli spazi e spendere meno. Se scegli il modello di fascia alta Dyson PH01Innanzitutto, devi investire di più, ma puoi fare a meno di dispositivi aggiuntivi come ventole e umidificatori.

Domande frequenti sui purificatori d’aria

I depuratori d’aria funzionano anche contro il coronavirus?

Alcuni studi mostrano che i purificatori d’aria possono mantenere la concentrazione di aerosol e quindi di coronavirus a un livello basso. Al momento dell’acquisto, assicurarsi che l’apparecchio disponga di un filtro HEPA di classe 13 o 14. HEPA è l’acronimo di “High Efficiency Particulate Air” e si riferisce a filtri che eliminano il 99,9 percento delle sostanze in sospensione come polvere, acari, polline, particelle di fumo e virus e aerosol dall’aria ambiente.

READ  Ecco come l'hai riconosciuta 10 anni fa

Stiftung Warentest ha sottoposto i purificatori d’aria a ulteriori test e ha verificato la capacità di filtraggio degli aerosol da parte dei modelli. I tre vincitori hanno raggiunto valori che andavano dal 90 al 95 per cento. taglia il meglio Modello Philips lontano. I tester notano, tuttavia, che le prestazioni del filtro si riducono se il filtro HEPA non viene sostituito regolarmente.

Il nostro consiglio: Sebbene i dispositivi con filtri HEPA filtrino anche i virus dell’aria, non sostituiscono la regolare ventilazione e il rispetto delle regole di distanza e igiene. Pertanto, dovresti considerarli solo come misura di supporto.

Come funziona un purificatore d’aria?

I purificatori d’aria sono dotati di diversi tipi di filtri che filtrano vari inquinanti dall’aria della stanza. L’aria all’interno del dispositivo viene aspirata da un ventilatore e pulita da filtri. La maggior parte dei purificatori d’aria è dotata di diversi tipi di filtri, altrimenti non tutti gli inquinanti possono essere rimossi. Ciò include un prefiltro, come un setaccio, che cattura gli inquinanti grossolani dall’aria e un filtro a carbone attivo, che può anche aspirare piccole particelle attraverso i pori del carbone. Il filtro HEPA riduce la quantità di virus e batteri nell’aria. A seconda della classe del filtro, può eliminare tra il 99,95 e il 99,995% di tutte le particelle di dimensioni comprese tra 0,1 e 0,3 micrometri.

Qual è la differenza tra un purificatore d’aria, uno ionizzatore e un purificatore d’aria?

purificatore d’aria Solitamente dotato di prefiltro, filtro a carboni attivi e filtro HEPA, libera l’aria da piccole particelle e inquinanti. I purificatori d’aria sono spesso usati come termine generico per tutti i dispositivi che puliscono l’aria.

Ionicsatoren Filtri dell’aria agli ioni: caricano negativamente l’aria della stanza e si attaccano alle particelle cariche di polvere, polline o peli di animali. Ciò si traduce in particelle più grandi che i filtri possono assorbire meglio o che semplicemente affondano sul fondo. Poiché la ionizzazione può generare ozono, che può essere pericoloso per la salute in relazione al fumo di sigaretta, è necessario considerare dove e per quale scopo utilizzare lo ionizzatore prima dell’acquisto.

rondella d’aria Pulisci gli inquinanti dall’aria non con i filtri ma con l’acqua. Questa funzione garantisce anche una maggiore umidità, il che significa che il polline, ad esempio, affonda al suolo. Questo può essere particolarmente utile per chi soffre di allergie. Tuttavia, come regola generale, i lavatori d’aria hanno un tempo di pulizia più lungo e non filtrano nemmeno le piccole particelle.