Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Dopo accuse di razzismo: Ugo protegge Jens Lehmann e programma un incontro

sport Dopo accuse di razzismo

Ugo prende sotto protezione la razza Lyman e organizza un incontro

Cartellino rosso per Jens Lehmann dopo WhatsApp ad Aogo

È uscita per Janes Lehmann, ma non all’Hertha BSC. Il motivo è una lettera che Denise Ugo chiama “la quota nera”. Lyman si è scusato con Ojo, ma l’ex portiere della nazionale stava ancora scaricando due datori di lavoro.

Jens Lyman ha descritto Dennis Ugo come una “quota nera”. Tuttavia, considera eccessiva l’entità delle critiche e dei risultati successivi. Il 34enne invece vuole incontrare il consiglio di sorveglianza di Herta che è stato ucciso.

DottDennis Ojo, ex professionista di calcio ed esperto di Sky oggi, ha descritto la formulazione di Jens Lehmann come “irrispettosa”, ma ha accettato le scuse dell’ex portiere nazionale. Oogo ha detto in un messaggio sui social media di aver chiamato Leeman due volte mercoledì.

“Accetto le sue scuse. Non mi è piaciuto quello che ha scritto. Non mi è piaciuta nemmeno la formulazione, penso che sia un po ‘irrispettoso perché non scrivi qualcosa del genere, non importa a chi è indirizzato il messaggio”, ha detto il 34enne.

Leggi anche

Lyman perde posti di lavoro e titoli

Lyman aveva scritto in un messaggio WhatsApp all’ex giocatore della nazionale Ugo: “Denise è davvero la tua parte nera?” La frase era sbagliata, con un sorriso ridente davanti al punto interrogativo. Oujo, che martedì sera ha lavorato con Sky come esperto nel ritorno delle semifinali di Champions League Champions League A partire dal Città di Manchester contro Paris Saint-Germain Era di turno, ha pubblicato uno screenshot del messaggio su Instagram Story. Inoltre, ha pubblicato la didascalia: “Wow, dici sul serio? Jenslehmannofficial Forse il messaggio non era destinato a me !!!”

Post di Dennis Aogo su Instagram

Post di Dennis Aogo su Instagram

Quelle: instagram @ dennisaogo

Poi il 51enne Lehmann ha assunto la carica di membro del consiglio di sorveglianza del club tedesco di Berlino. Hertha Berlino Perduto. Inoltre, Sky e Sport1 hanno annunciato che Lehmann non sarà più invitato a questi due canali, come spesso è avvenuto in passato. In serata, la Laureus World Sports Academy ha risposto sospendendo l’ex portiere per “un periodo indefinito del suo ruolo di ambasciatore di Laureus”.

Leggi anche

Momenti di felicità sportiva: Jimmy Hartwig 1982 con HSV German Championship Cup

Il razzismo allora e adesso

Ugo ha detto che tutti sbagliano e ha chiesto: “Tutti meritano una seconda possibilità. Pensava di essere “dispiaciuto”. Ugo ha detto che la questione era stata risolta per lui e ha annunciato che “lo avrebbe incontrato il prima possibile”.

READ  Sport equestre - I saltatori tedeschi in Italia hanno ottenuto solo il sesto posto - uno sport