Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Dax sta arrivando a 15.000 o sta girando adesso?

Mentre le preoccupazioni sui tassi di interesse diminuiscono, il DAX continua il suo folle rally. Dal suo minimo di 11.862 punti il ​​28 settembre, l’indice leader tedesco ha formato circa 2.400 punti. Alla chiusura delle contrattazioni di venerdì, l’indice è salito di 78 punti a 14.224 punti. Il DAX ha chiuso in verde quattro giorni su cinque nell’ultima settimana.

Su base settimanale, Dax ha registrato guadagni di quasi il 5,7% e ha esteso la sua serie di sei settimane positive di seguito. Il Dax ha superato la linea delle 200 settimane, che è molto importante per il trend: è attualmente a 13.600 punti. Nel frattempo, venerdì, è temporaneamente aumentato del 20% dal minimo di quest’anno e, per definizione, è tornato a un mercato rialzista. Il Dax ora punta anche ai 15.000 punti?

La parata che ha catturato l’attenzione di quasi tutti

Date le prospettive cupe per l’economia tedesca, il recente rally sarà probabilmente una sorpresa per molti investitori. L’Europa è sull’orlo della recessione, è probabile che la crisi energetica continui negli anni a venire, l’inflazione a doppia cifra e la Banca centrale europea stanno appena iniziando un ciclo di rialzi dei tassi. D’altra parte, bisogna anche sottolineare che il valore di Dax era nel frattempo molto basso e lo è tuttora.

Inoltre, l’attuale stagione contabile non è stata così negativa come si temeva. Anche il mercato azionario statunitense sta guidando il rally, in particolare l’indice Dow Jones. Se guardi solo all’andamento dei prezzi dopo il calo annuale del DAX, il principale indice tedesco ha persino sovraperformato i mercati azionari statunitensi. Sebbene i titoli tecnologici e di crescita rimangano nel pieno della crisi, gli investitori sono particolarmente interessati ai titoli value, che si adattano all’indice DAX.

READ  La Landesbank Baden-Württemberg sta rafforzando le sue linee guida sul carbone

Rendimento del punto forte - Il rally DAX supera gli indici statunitensi

La performance del DAX dal suo calo quest’anno rispetto agli indici statunitensi – grafico da TradingView

I dati sull’inflazione negli Stati Uniti alimentano i mercati azionari

Di recente, il rally dei mercati azionari è stato trainato ancora una volta da una pressione sui prezzi significativamente più bassa negli Stati Uniti. Il Tasso d’inflazione Per il quarto mese consecutivo, a ottobre è stato scambiato al 7,7% contro l’8,0% previsto. I bassi numeri di inflazione stanno ora alimentando la speranza nei mercati finanziari che gli aumenti dei tassi di interesse saranno meno visibili in futuro Riserva Federale degli Stati Uniti. Poi accese Dax missile ovviamente È balzato del 3,5 per cento a nord. L’indice tecnologico Nasdaq, precedentemente maltrattato, è aumentato del 7,49%. Questi grandi salti di prezzo si verificano solo nei mercati ribassisti.

Dato il rally di sei settimane, trainato anche da una short squeeze senza precedenti, il principale indice tedesco è attualmente in territorio di ipercomprato. Avere il Relative Strength Index (RSI) vicino a 80 su base giornaliera è un po’ preoccupante. Ora, ovviamente, sorge la domanda per i trader attivi se l’indicatore del mercato azionario tedesco possa continuare il suo rally la prossima settimana?

Il DAX punta a 15.000 punti o marzo si ripete?

Marius Schweitz di Projekt 30 arriva alla fine di questa domanda nel suo nuovo video. Ci sono formazioni di grafici che hanno obiettivi più alti al rialzo. Ad esempio, l’obiettivo statistico per un cuneo allargato (DBW) a 14.570 punti. Solo pochi pip sopra questo è l’importante livello di ritracciamento del 61,8% dell’intera gamma di massimi e minimi di tutti i tempi dell’anno. Nel frattempo, l’obiettivo del 100% sul pattern grafico DBW è a 15.100 punti. È un sacco di legno, ma chi avrebbe mai pensato che dopo il sell-off di settembre e l’ambiente di mercato ancora difficile, il Dax è ora scambiato di nuovo a 14.300 punti.

READ  Wall Street di buon umore: un altro giorno di riposo

L’attuale rally (mercato ribassista) è ora esattamente lo stesso della ripresa di marzo. In quel momento la tendenza al ribasso è tornata a prevalere, anche questa volta? Si prega di dare un’occhiata al seguente video. Un’ampia analisi Dax di Projekt 30 fornisce spunti interessanti su ciò che sta accadendo nell’indice azionario tedesco.

Leggi e scrivi commenti, clicca qui