Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Daniel Barenboim condanna gli attacchi di Hamas e critica la risposta di Israele

Daniel Barenboim condanna gli attacchi di Hamas e critica la risposta di Israele

Il direttore d’orchestra e direttore musicale generale dell’Opera di Berlino Unter den Linden Daniel Barenboim ha commentato su Instagram gli attacchi di Hamas alla popolazione civile israeliana, definendoli un “crimine brutale” che ha condannato “nei termini più forti possibili”. . Egli segue gli sviluppi in Israele “con orrore e grande preoccupazione”. La portata di questa tragedia umana, che avrà effetti duraturi per molto tempo, si vede “non solo nelle vite perse, ma anche nelle case in cui sono stati tenuti ostaggi e nelle comunità distrutte”. Barenboim, 80 anni, descrive le molteplici morti non solo nel sud di Israele, ma anche a Gaza, come una tragedia. Critica la risposta di Israele, dicendo: “L’assedio israeliano della Striscia di Gaza rappresenta una politica di punizione collettiva che costituisce una violazione dei diritti umani”.

Nato in Argentina da immigrati ebrei russi e titolare della cittadinanza israeliana onoraria e della cittadinanza palestinese non ufficiale, Barenboim si è ripetutamente impegnato nella riconciliazione in Medio Oriente nel corso della sua carriera internazionale e ha condotto una campagna per il riavvicinamento tra israeliani e palestinesi. Con lo scrittore e critico letterario palestinese-americano Edward Said (1935–003), ha fondato nel 1999 la West-East Diwan Orchestra, composta da giovani musicisti della regione, presso l’Accademia Barenboim-Said di Berlino.

Pubblicità | Scorri per continuare a leggere

Barenboim spiega che lui e Edward Said hanno sempre creduto che “l’unica via verso la pace tra Israele e Palestina è una via basata sull’umanità, sulla giustizia, sull’uguaglianza e sulla fine dell’occupazione” e che questa pace non arriva attraverso mezzi militari. Raggiungere. “Oggi mi sento più radicato in questa convinzione che mai. In questi tempi difficili e con queste parole, sono solidale con tutte le vittime e le loro famiglie”, ha detto Barenboim.

READ  Sorprendente! Questa stella era il mistero in “Il cantante mascherato”

Barenboim viene talvolta criticato nella colonna dei commenti per le sue parole. È accusato di essere ingenuo e di aver addirittura equiparato le atrocità di Hamas alle misure israeliane. Ma riceve più applausi e incoraggiamenti per il suo impegno.