Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Da lunedì “3G” sarà ampiamente implementato: aumentano i rischi per le persone non vaccinate

Aggiornato il 22/08/2021, 20:29

  • Vaccinato, testato e guarito – da lunedì in poi non potrai andare al ristorante o al cinema senza prove simili.
  • La corona causa principalmente malattie gravi nelle persone non vaccinate.

Puoi trovare informazioni più aggiornate sul coronavirus qui

Il Corona si sta nuovamente diffondendo fortemente in Germania e minaccia in particolare i non vaccinati. Parallelamente, da lunedì sarà in gran parte attuato il “3G”: in caso di alto livello di contagio, l’accesso alle aree pubbliche al chiuso sarà concesso solo a chi è stato vaccinato, ha origini o è risultato negativo. Secondo un accordo tra il governo federale e gli stati federali, gli stati federali forniscono “3G” per cliniche, case di cura, palestre, piscine, parrucchieri e hotel, ad esempio nei ristoranti o in occasione di eventi.

Il tasso di infezione a sette giorni è salito sopra i 50 sabato per la prima volta da maggio. Domenica, 54,5 per 100.000 nuove persone erano con loro in sette giorni Corona ferito. Lo stato con l’aumento più forte attualmente è il Nord Reno-Westfalia con 99,2, seguito da Berlino con un’incidenza di 67,3. Stati regionali come il Baden-Württemberg (46,6) e la Baviera (41,1) sono al di sotto della media nazionale. Il numero di pazienti coronati negli ospedali è in aumento. Sono colpiti soprattutto quelli di età compresa tra 35 e 59 anni. Quasi tutte le infezioni possono essere ricondotte al tipo delta specificamente infettivo.

Le persone che sono completamente protette dalla vaccinazione vengono infettate in modo relativamente raro e molto raramente gravemente, secondo una valutazione del Robert Koch Institute (RKI) offre. Da febbraio sono state registrate più di 13.000 infezioni, nonostante la vaccinazione. Tuttavia, solo il 2,4% dei pazienti in terapia intensiva Corona di età compresa tra 18 e 59 anni è stato recentemente completamente vaccinato. “Per coloro che sono stati vaccinati, la situazione è ancora relativamente calma”, ha detto a dpa Haju Zeb dell’Istituto Leibniz per la ricerca preventiva e l’epidemiologia. In totale, l’RKI ha contato quasi 3,9 milioni di casi di coronavirus dall’inizio della pandemia.

READ  Il virologo Cesc rinnova la chiamata di emergenza di Corona a Drosten: "Non ho parole"

Sono previsti 100 casi a livello nazionale entro due settimane

Le persone tra i vent’anni – che vengono vaccinate in media molto meno spesso – sono state recentemente contagiate più di dieci volte più spesso di quelle di età compresa tra 65 e 84 anni. Tasso di vaccinazione in Germania È diminuito notevolmente nelle ultime settimane. Il 58,8 percento delle persone era completamente vaccinato, il 63,9 percento almeno una volta. Zip prevede 100 casi a livello nazionale in poco più di due settimane.

in un Bayern Il primo ministro Markus Söder (CSU) non vuole più far corrispondere il tasso di corona solo all’infezione. “A causa dell’alto tasso di vaccinazione, la metodologia utilizzata nelle prime tre ondate, ovvero concentrarsi solo sull’infezione, non è più appropriata”, ha affermato. Sud Mediengruppe Münchner Merkur tz (sabato). In futuro, invece, si dovrebbe tenere conto della situazione nelle cliniche e una “specie di semaforo ospedaliero” dovrebbe segnare la linea rossa.

in un Baden-Württemberg Da lunedì scorso, a tutte le persone è stato permesso di partecipare di nuovo alla vita sociale, indipendentemente dall’infezione, a condizione che siano state vaccinate, guarite o testate. Prima che regole simili si applichino in Baviera, “3G” sarà limitato da lunedì a un tasso di 35 o più. In Renania-Palatinato e Amburgo, tra le altre, da lunedì sarà applicata la regola “3G”, e da martedì in Bassa Sassonia Berlino È in vigore da venerdì in più aree rispetto a prima.

Spahn esclude le restrizioni all’uscita per coloro che si sono ripresi e che sono stati vaccinati

Il ministro della Sanità Jens Spahn (CDU) esclude futuri contatti e restrizioni all’uscita per le persone guarite e vaccinate. Ha detto venerdì sera durante una visita virtuale alla CDU Wiesbaden. Ministro degli affari economici Peter
“Dopo tutto quello che sappiamo oggi, possiamo evitare un nuovo arresto di quelli vaccinati e di quelli che si sono ripresi”, ha detto Altmaier (CDU) al gruppo di media Funke.

READ  16 nuovi casi di corona - occorrenza a Berlino a 5.1 - BZ Berlin

Alberghi e ristoranti non si accontentano del “3G”. Ingrid Hartiges, amministratore delegato di Deoga, Ingrid Hartiges, Funk Media Group Newspapers, ha affermato che le regole comportano uno sforzo maggiore e che c’è il rischio di perdere le vendite. (dpa/fra)

Secondo uno studio del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, anche i cervi dalla coda bianca sono stati infettati dal coronavirus. I ricercatori hanno trovato anticorpi COVID-19 in un terzo degli animali testati. Non è chiaro come gli abitanti delle foreste siano stati infettati.