Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Cuomo: l’ex governatore di New York dietro di lui – Politica all’estero

Se n’è andato, ma ha lasciato indietro il suo cane.

Nuovo buzz su Andrew Cuomo! Il governatore di New York è stato costretto a lasciare il Palazzo dei Servizi dopo le sue dimissioni con l’accusa di molestie sessuali. Ora vive con sua sorella, a sud-est di New York, nella contea di Westchester.

Non c’è: cane capitano.

Dopo la sua partenza ha dovuto restare nella villa demaniale. Nonostante la domanda di Cuomo, secondo un quotidiano locale di New York”Unione dei tempi‘, Impiegato, se qualcuno è interessato a prendersi cura del capitano.

Cuomo si è fatto portare il cane nel 2018. Da allora è diventato un membro della famiglia, almeno questo è quello che il 63enne ha più volte confermato.


Il capitano può muoversi liberamente nel parco del Palazzo dei ServiziFoto: Jessica Hill / AP

Un portavoce di Komos ha negato che il cane fosse stato abbandonato. L’ex sindaco ora vuole andare in vacanza dopo essersi salutato lunedì sera, quindi per ora ha lasciato il cane in villa.

Cuomo si era dimesso due settimane fa dopo dieci anni dopo che un’indagine ufficiale aveva affermato di aver molestato sessualmente diverse donne. Poi il presidente degli Stati Uniti Joe Biden (78) ha chiesto le sue dimissioni.

A partire da oggi, Kathy Hochhol, 62 anni, guiderà lo stato. È la prima donna ad assumere la guida politica per l’importante regione di quasi 20 milioni di persone e l’omonima città sulla costa orientale degli Stati Uniti.

Hochul rappresenta l’ala più conservatrice dei Democratici di New York ed è vice di Cuomo dal 2015, quando era al suo terzo mandato. Ha promesso maggiore trasparenza e un clima di lavoro migliore nei dipartimenti governativi superiori rispetto ai tempi del suo predecessore.

In un discorso di addio lunedì, i candidati democratici caduti hanno definito lo scandalo “ingiusto”. Ci sono stati “momenti di intensa pressione politica e clamore mediatico” che hanno portato a un rapido verdetto. Cuomo non sembra vedere alcuna colpa in se stesso, nonostante le dichiarazioni di diverse donne: “Le accuse devono ancora essere esaminate e confermate, sia da una donna che da un uomo”, ha detto.

READ  Richiesta dalla Francia: Frontex dovrebbe andare anche nel Canale della Manica