Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Afghanistan: cosa sta avvertendo ora il leader dei talebani: la gente

La stampa mondiale si sta finalmente rivolgendo alla parte più eccitante della crisi in Afghanistan. Valle di Pandjir.

L’ultimo covo della resistenza contro i talebani. Sin dalla guerra contro l’Armata Rossa negli anni ’80, è stato un luogo di assoluto significato leggendario.

Il Financial Times ha riportato due attacchi talebani nella valle del Pandshir, che sono stati respinti dai guerrieri tribali rintanati lì. La valle, racchiusa tra due montagne, è quasi inespugnabile.

I talebani hanno inviato più combattenti nell’area a nord-est di Kabul e stanno pubblicando video delle unità d’élite avanzate sui loro canali di social media.


Disperato in fuga dal regime terrorista dei talebaniFoto: – / AFP

?

Il comandante militare della resistenza Ahmed Masoud, 32 anni, si è formato all’Accademia militare inglese Sandhurst, figlio del più famoso mujaheddin, Ahmed Shah Massoud.

Questo eroe nazionale, noto come il “Leone di Bangir”, è stato un incubo prima per i russi e poi per gli islamisti.

Pochi giorni prima degli attacchi dell’11 settembre, il “Leone di Bangir” è stato ucciso da una squadra della morte di al-Qaeda travestita da una squadra di telecamere.


1984: il leader della resistenza afghana Ahmad Shah Massoud (al centro) con i suoi colleghi nella valle del Pandshir

1984: il leader della resistenza afghana Ahmad Shah Massoud (al centro) con i suoi colleghi nella valle del PandshirFoto: Jean-Luc Bremont / AP

Il quotidiano francese “Le Monde” ha citato Ahmed Masoud dicendo: “Sono il figlio di Ahmed Shah Massoud, non so arrendersi!”

Il Washington Post ha pubblicato un appello di Massoud per non permettere ai talebani di conquistare il paese. Altrimenti, il risultato sarà inevitabilmente l’emergere di cellule terroristiche e attacchi alle democrazie occidentali.

?

Il Daily Mail riporta che sei miliardari americani senza nome hanno assunto una forza di ex soldati d’élite per evacuare i rifugiati da Kabul su un jet privato.

L’Operazione Eagle Wings è l’iniziativa di veterani americani che non sopportano di abbandonare i loro connazionali e compagni.

READ  Lampedusa: Più di 2.000 immigrati arrivano su un'isola in Italia