Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Crisi dei rifugiati: il numero dei rifugiati è raddoppiato in 10 anni! – notizie all’estero

Più di 100 milioni di persone stanno fuggendo dal mondo, più che mai dalla seconda guerra mondiale.

A Ginevra, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha parlato di un “traguardo drammatico” raggiunto a seguito della guerra russa contro l’Ucraina e della crisi in Afghanistan e in altri paesi. L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Filippo Grandi, ha avvertito che la terribile tendenza continuerà se la comunità internazionale non troverà un modo per risolvere definitivamente i conflitti.

L’espulsione dall’Ucraina è la più grande e in più rapida crescita dalla fondazione dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati nel 1951, l’agenzia per i rifugiati ha riferito giovedì nel suo rapporto sui rifugiati nel mondo.

numeri scioccanti

Alla fine di dicembre 2021, 89,3 milioni di persone erano fuggite da guerre, violenze, persecuzioni e violazioni dei diritti umani, con un aumento dell’8% rispetto all’anno precedente. Il numero è in aumento da molti anni, a fine 2021 c’era più del doppio delle persone fuggite dieci anni prima.

A ciò hanno contribuito ondate di violenza o conflitti prolungati in paesi come Etiopia, Burkina Faso, Myanmar, Nigeria, Afghanistan e Repubblica Democratica del Congo. Inoltre, più di sei milioni di rifugiati hanno lasciato l’Ucraina.

Dopo Turchia, Colombia, Uganda e Pakistan, la Germania è stata il paese ospitante più grande, con 1,3 milioni di host.

“O la comunità internazionale si riunisce per fare qualcosa per questa tragedia umana, risolvere i conflitti e trovare soluzioni durature, o questa terribile tendenza continuerà”, avverte Filippo Grandi.

Secondo l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, il rapporto contiene anche un barlume di speranza. Nel 2021, il numero di rifugiati di ritorno e di sfollati interni avrebbe raggiunto il livello di prima della pandemia di COVID-19. Il numero di rimpatriati volontari è aumentato del 71%.

READ  Stoccolma: sparato a un uomo di 34 anni nella reception di un hotel - notizie dall'estero