Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Cosa dovresti sapere sull’eczema

L’eczema pruriginoso può essere una tortura Soprattutto sulle mani che usano tutti i giorni. Qui puoi scoprire quali creme e unguenti per le mani possono aiutarti E se i guanti speciali portano davvero qualcosa.

Neurodermite – anche atopica Dermatite Chiamato: può apparire ovunque sul corpo, comprese le mani. in un Figli Questo accade relativamente raramente. figlie Adolescenti E gli adulti lottano spesso con esso.

compreso il prurito eczema Il palmo e il polso spesso diventano un enorme fardello per le persone colpite. Soprattutto i bambini che hanno bisogno delle mani per giocare e gli adulti che lavorano con le mani quotidianamente soffrono di malattie della pelle. è tuo mezzo Ha poche possibilità di recupero perché è costantemente esposto a stress e sforzi accendi Lascia che si accenda ancora e ancora.

Sfortunatamente, al momento non esiste una cura. Tuttavia, molti malati riescono a controllare la malattia attraverso una combinazione di diverse misure e a conviverci bene.

Che aspetto ha la neurodermite sulle mani?

La dermatite atopica ha un aspetto diverso in ogni fascia di età e compare in diverse parti del corpo a seconda dell’età. L’eczema delle mani si verifica principalmente negli adolescenti e negli adulti. Puoi mostrarti sul dorso della mano così come nel palmo della mano.

Le aree cutanee colpite sono secche e leggermente arrossate, pruriginose e squamose. Le punte delle dita sono spesso rosse e screpolate. Alcune persone sviluppano vesciche pruriginose sui palmi delle mani e ai lati delle dita. Nel tempo, lo spessore della pelle aumenta e la sua superficie diventa più ruvida.

Nei neonati, la neurodermite – ad eccezione dell’area del pannolino – può comparire su tutto il corpo e talvolta sulle mani.

in un bambini piccoli I bambini più grandi possono sviluppare eczema sui polsi e sul dorso delle mani. Il palmo della mano è meno colpito.

Neurodermite o allergia da contatto?

La dermatite atopica non è sempre la causa dell’eczema delle mani. anche uno sensibile contro alcune sostanze Eruzione cutanea Evocare da un lato.

I trigger frequenti sono sostanze presenti in profumi, prodotti per la pulizia, saponi o metalli che a volte si trovano in anelli o braccialetti, come nichel, cromo o cobalto. Quindi gli esperti parlano di allergia da contatto o dermatite da contatto. Questo di solito si ripristina nuovamente se la persona in questione evita la sostanza problematica.

READ  Ecco come l'hai riconosciuta 10 anni fa

Dermatite atopica e allergia da contatto possono anche manifestarsi insieme. In questo caso, aiuta anche il paziente a stare lontano da sostanze stimolanti. Tuttavia, l’eczema può ripresentarsi perché le allergie non sono l’unica causa.

Dermatite atopica della mano: trattamento o trattamento

Chiunque abbia l’eczema su una o entrambe le mani per la prima volta dovrebbe consultare prima un dermatologo. Può determinare se si tratta effettivamente di dermatite atopica o di un’altra malattia della pelle. Questo è importante perché il trattamento dovrebbe essere basato sulla vera causa dell’eruzione cutanea, altrimenti potrebbe non essere d’aiuto.

Se si tratta di neurodermite, il trattamento consiste in varie misure. Questi farmaci non possono curare completamente la malattia, ma possono aiutare a ridurre l’infiammazione cutanea esistente e ridurre l’incidenza di riacutizzazioni o essere più miti.

Include soprattutto il trattamento

  • unguenti con agenti antinfiammatori,
  • Le creme idratanti per le mani proteggono la pelle dalle irritazioni,
  • In caso di neurodermite pronunciata, fototerapia o
  • Farmaci orali o iniettati.

Il trattamento segue uno schema graduato a seconda dell’entità dei sintomi: in caso di disturbi lievi, di solito è sufficiente cautela cura della pelle Con una crema idratante.

In caso di attacchi acuti, che diventano evidenti come eczema pruriginoso, il dermatologo prescriverà ulteriori unguenti – e in caso di grave infiammazione – eventualmente ulteriori procedure. Poiché la dermatite atopica si sviluppa in fasi, il trattamento deve essere adattato di conseguenza più e più volte.

Suggerimenti per la vita quotidiana

Per prevenire lo sviluppo di una nuova infezione, è importante proteggere la pelle il più possibile. I seguenti suggerimenti possono aiutarti:

  • Non lavarsi le mani con acqua molto calda.
  • Fare la doccia è meglio che farsi la doccia. Quando si fa la doccia, l’acqua non dovrebbe essere troppo calda: la temperatura corporea è l’ideale.
  • Usane uno senza profumo dopo il lavaggio crema per le maniPuoi prenderlo bene.
  • Evitare l’uso di creme, lozioni e cosmetici profumati.
  • Indossare guanti domestici anallergici durante la pulizia e il lavaggio. Se non lo sopporti, può essere utile indossare dei guanti di cotone sotto.
  • Cerca di evitare il contatto diretto con sostanze chimiche che irritano la pelle, ad esempio detersivi o pesticidi.
  • Se il tuo eczema peggiora dove indossi gioielli, come l’anulare o il polso, rimuovi i gioielli.
  • Evita di indossare guanti di lana in inverno, poiché ciò può aumentare il prurito. I guanti di cotone sono più convenienti. Quando fa molto freddo, puoi indossarlo sotto guanti spessi.
  • Cerca di non graffiare le aree pruriginose, se possibile. Di solito questo non può essere completamente evitato perché il prurito può essere doloroso. Pertanto, tieni le unghie corte in modo che la pelle non subisca una pressione eccessiva a causa dei graffi.
READ  Farmaci per il diabete: perché dovresti continuare a prendere metformina

Dermatite atopica della mano: Questi unguenti possono aiutare

Gli attacchi di dermatite atopica sono accompagnati da grave infiammazione e prurito della pelle, contro i quali la normale crema per le mani non può fare nulla. Tuttavia, unguenti con principi attivi come

  • Glucocorticoidi (nel linguaggio di tutti i giorni cortisone chiamato) o
  • I cosiddetti inibitori della calcineurina come pimecrolimus o tacrolimus.

Come i glucocorticoidi, gli inibitori della calcineurina possono alleviare l’eczema riducendo l’infiammazione della pelle. I due farmaci funzionano in modo diverso. Secondo lo stato attuale delle conoscenze, gli inibitori della calcineurina sono più indicati per la pelle rispetto ai corticosteroidi, e quindi sono particolarmente indicati per le zone sensibili del corpo e per il trattamento a lungo termine.

A volte ai pazienti infetti vengono somministrati anche unguenti Antibiotici Stipulato. Questo può essere necessario se l’eczema è causato da batteri infestato. I batteri si sfaldano dalla pelle di tutti, anche se è sana. I germi diventano un problema solo quando penetrano nella pelle. Questo accade più velocemente nelle persone con neurodermite che nelle persone sane perché la loro barriera cutanea è debole.

Dermatite atopica della mano: Quale crema per le mani?

La dermatite atopica non può essere trattata con la crema per le mani. Un’attenta cura delle mani può aiutare a prevenire nuovi eczemi.

L’eczema è causato da alterazioni anormali della pelle che indeboliscono la barriera cutanea e causano la perdita di umidità della pelle. Questo rende la pelle più sensibile agli allergeni e ad altri irritanti e rimane infiammata.

Le creme per le mani possono prevenirlo – in una certa misura – coprendo la pelle con uno strato protettivo di lipidi e legandola con l’umidità. A tal fine, chi ne soffre dovrebbe applicare la crema almeno due volte al giorno e dopo ogni lavaggio delle mani.

READ  Ricerca di base controversa: "Ogni tipo di RNA in una cellula ha il potenziale per entrare nel genoma" - Wikipedia

Creme contenenti glicerina, urea (urea) e paraffina che non contengono sostanze irritanti come il profumo o sono adatte conservanti Contiene.

Tuttavia, non esiste un prodotto generalmente raccomandato per la dermatite atopica – la tolleranza varia da persona a persona. Anche il prezzo non dice molto, perché ci sono creme costose da Di fronte Oppure i profumi possono contenere irritanti per la pelle.

Tuttavia, i malati possono chiedere consiglio a un dermatologo. Anche il logo dell’Associazione tedesca per le allergie e l’asma (DAAB) può aiutare a guidare. DAAB riconosce i prodotti senza fragranze o allergeni noti.

Qual è il vantaggio dei guanti per la dermatite atopica?

Ci sono guanti speciali che possono essere acquistati su Internet e in farmacia che dovrebbero aiutare a curare la neurodermite. Poiché contengono materiali speciali come la seta e/o l’argento, sono molto costosi: un paio di guanti costa tra i 15 ei 90 euro.

I produttori pubblicizzano che i tessuti possono alleviare l’eczema perché

  • Lo stress della pelle è inferiore rispetto ai tessuti tradizionali,
  • Proteggi la pelle dalle irritazioni e
  • Inibire la diffusione dei batteri.

I batteri non sono la causa della malattia, ma possono infezioni Esacerba l’eczema. Si dice che le sostanze battericide come l’argento aiutino a prevenire tali infezioni.

Se questo aiuterà e in che misura aiuterà è incerto perché la ricerca su questa domanda è ancora agli inizi. Le Linee guida mediche sulla neurodermite valutano l’effetto germicida dei tessuti solo come “medio”. Perché in studi precedenti è stato dimostrato che le sostanze apportano al massimo un piccolo beneficio, dopotutto. Tuttavia, poiché gli studi erano così piccoli, non si può davvero fare affidamento su questa affermazione.

Un’alternativa economica e consigliata ai guanti speciali per neurodermite sono i guanti a trama fine in cotone o seta. I guanti di cotone sono disponibili in farmacia a pochi euro.

I guanti di seta costano poco più di 15-20 euro al paio. È adatto per attività in cui le mani vengono utilizzate pesantemente, come la pulizia, il miglioramento della casa o lo shopping. Durante il lavaggio o la pulizia, ha senso indossare guanti domestici impermeabili sopra guanti di stoffa.