Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Corona: la vaccinazione è obbligatoria per gli over 50 in Germania, come in Italia? – Politica interna

Vaccinazione obbligatoria per le persone sopra i 50 anni in Germania?

Mentre i piani del governo federale per il vaccino corona obbligatorio pubblico progrediscono lentamente, il prossimo dibattito sulla vaccinazione sta venendo fuori in modo silenzioso ma inesorabile.

“Il criterio per le nostre azioni non deve essere il numero di infezioni, ma il numero di malattie”, ha affermato il politico sanitario dell’FDP Andrew Ullmann, 59 anni, che ha portato in Germania la necessità di una vaccinazione adeguata all’età.

Testo in chiaro: Vaccino per gli over 50 – come l’Italia! Obiettivo: Liberare gli ospedali.

︎ ல் La raccomandazione di Ulman: se il numero di malattie aumenta, “può essere attuata una vaccinazione obbligatoria selettiva legata all’età, a dispetto di tutte le altre misure. Ad esempio, per le persone con più di 50 anni – ma finora è solo questione di tempo”, ha detto a Oxburgh Alzheimer.


Andrew Ullman (59, FDP)Foto: dpa

Il medico e politico sanitario della CSU Stephen Pilsinger, 34 anni, ha proposto a dicembre che le vaccinazioni dovrebbero essere obbligatorie per coloro che hanno già 50 anni e più. Perché: le decisioni future sono necessarie per il futuro. Pilsinger ha detto a Deutschlandfunk che questa era l’unica via d’uscita dal “ciclo di congelamento e allentamento”.

Allo stesso tempo, il politico dell’FDP Ulman non ha escluso la possibilità di una fine prematura del dibattito. “Nelle prossime settimane, Omigran potrebbe essere molto furioso in tutto il mondo, diventando un focolaio di infezione. Non c’è bisogno di discutere se il vaccino sia obbligatorio”, ha detto.

Più di 50 vaccini obbligatori sono già applicabili in Italia

Il governo italiano mercoledì ha introdotto le pale obbligatorie per le persone di età superiore ai 50 anni. Questa regola vale sia per i locali che per gli stranieri residenti in Italia.

Anche qui c’è la motivazione: soprattutto raggiungere gli anziani ad alto rischio di ricovero in ospedale – e attraverso la loro vaccinazione si dovrebbe ridurre l’onere per le cliniche.

Dal 15 febbraio in Italia tutti i maggiori di 50 anni potranno andare al lavoro o sono appena stati vaccinati. Penalità per non vaccinazione: da 600 a 1500 euro!

In Grecia è stato deciso di vaccinare le persone di età superiore ai 60 anni.

Il governo federale vuole imporre la vaccinazione obbligatoria

In tal caso, il vaccino obbligatorio per i maggiori di 50 anni sta arrivando in Germania?

Una cosa è certa: venerdì il cancelliere federale Olaf Scholes (63, SPD) e il primo ministro federale hanno confermato nel loro collegamento video di ritenere necessaria la vaccinazione obbligatoria.

Il ministro della Salute Carl Lauterbach (58, SPD) sta lavorando per proprio conto come “membro del parlamento” sul programma generale sui requisiti vaccinali per gli over 18. D’altra parte, c’è opposizione e dissenso all’interno del FDP. Il vicepresidente del Bundestag Wolfgang Kubicki (69, FDP) ha presentato una domanda di adesione Contro Presentato il requisito generale del vaccino.

Il Bundestag deciderà l’obbligo del vaccino corona pubblico di quest’anno con un voto libero, senza la consueta disciplina parlamentare.

Il problema va risolto con le cosiddette proposte di commissione dei parlamentari, al posto del disegno di legge del governo semaforico. Il primo dibattito è stato il “Dibattito di orientamento” a gennaio. L’SPD mira a completare un processo di assemblaggio “nel primo trimestre” entro la fine di marzo.

READ  Il vulcano Edna è tornato a eruttare in Italia