Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Corona: Ecco quanto è pericoloso il boom del delta indiano

pandemia

Mutazione corona: quanto è pericolosa la variante delta?

Sei fatti sul boom delta ط

Sei fatti sul boom delta ط

In Gran Bretagna il numero dei contagi è di nuovo in aumento e in particolare si sta diffondendo rapidamente la variante indiana (delta boom). Puoi vedere di cosa tratta il boom nel video.

Mostra descrizione

Il mutante delta si sta diffondendo in Inghilterra, mettendo a rischio la prevista mitigazione. Cosa rende questa alternativa diversa dalle altre?

  • Il boom del delta, scoperto per la prima volta in India, guida i numeri nel Regno Unito
  • La particolarità: un gran numero di persone è già stato vaccinato contro il corona
  • Quanto è pericolosa e grave l’infezione da mutante delta?

Nuove mutazioni del virus Corona compaiono in tutto il mondo. È un processo naturale per il virus cambiare Istituto Robert Koch Sotto. Molte mutazioni Non ha alcun effetto sul rischio di infezione o sul decorso della malattia. L’Organizzazione Mondiale della Sanità classifica gli altri come “estremamente preoccupanti”. Così come la versione delta.

Variabile indiana o variabile delta: qual è la differenza?

Il nome ufficiale del mutante Delta è b 1.617,2 – È una sottoriga della variabile b 1.617che è stato scoperto per la prima volta in India. B.1.617 ha un totale di tre filamenti ed è quindi indicato anche come triplo mutante. Tuttavia, l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) classifica solo il plesso delta come “preoccupante”. Leggi anche: Corona sta infuriando molto in India.



La variante delta è più contagiosa di altre mutazioni?

Il Robert Koch Institute ha scritto di aver assunto “una maggiore portabilità” per questa alternativa. Secondo il ministro della Salute britannico British Matt Hancock Secondo le informazioni precedenti, la mutazione è del 40% più contagiosa di così Variante Kent (chiamato alfa), responsabile dell’ondata devastante di dicembre e gennaio. Secondo gli esperti, non è ancora chiaro se la variante delta porti a un tasso di mortalità più elevato.

Intanto Il boom del delta è la variante dominante della corona in Gran Bretagna con il 75% di tutte le nuove infezioni.

La variante delta causa un decorso più grave della malattia?

Il NHS, Public Health England, avverte che anche il mutante delta fa questo rischio Aumentano i ricoveri. “Anche se pochi pazienti finiscono in ospedale, ci sono il doppio dei casi delta rispetto ai casi alfa”, ha detto in una conferenza stampa l’immunologo Adam Finn dell’Università di Bristol.




Le vaccinazioni contro le mutazioni delta funzionano?

Il Robert Koch Institute ha scritto: “I primi esperimenti e dati di laboratorio dalla Gran Bretagna indicano che l’efficacia del vaccino dopo la vaccinazione completa è leggermente inferiore a quella di B.1.1.7”.

Secondo uno studio condotto dal Francis Crick Institute di Londra, le persone che hanno avuto Vaccinazione Biontech/Pfizer Meno anticorpi contro la variante delta rispetto a quelle varianti precedentemente circolate nel Regno Unito. Leggi anche: I vaccini Corona sono stati approvati nell’Unione Europea

Quanto è diffusa la variabile delta in Germania?

Mentre la variante delta è già prevalente in Gran Bretagna, solo pochi casi sono stati registrati in Germania. Secondo il Robert Koch Institute, la percentuale di mutazioni delta in Germania è attualmente superiore al 2%. La variante alfa predomina al 93 percento.

Altre variabili sono classificate come preoccupanti Beta (pag. 1.351) e Gamma (pag. 1) Si trovano in numero minore.

Perché i diversi mutanti non vengono più chiamati come i paesi?

Le preoccupanti varianti ora prendono il nome dalle lettere dell’alfabeto greco. I nomi neutri hanno lo scopo di impedire che le mutazioni della corona prendano il nome dai paesi di scoperta. L’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che “questa è stigmatizzazione e discriminazione”.





READ  Ortoressia: quando una dieta sana diventa obbligatoria