Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Congratulazioni alla gente del posto


Santuario alto più di mille metri: I Sanniti avevano un foro, un tempio e un anfiteatro nei pressi di Piedrabondande – con vista sul paesaggio montano.
Immagine: Mauritius

Nessuna meraviglia del mondo, nessun grand hotel, nessuna spiaggia, ma l’interno di Napoli, l’ex impero dei Sanniti, merita una visita.

MCome gioco mentale, la provincia di Benevento nel nord-est di Napoli era uno stato separato, un concetto alquanto interessante, ma con una popolazione di 280.000 abitanti sarebbe comunque otto volte e trenta volte la dimensione di 2.080 chilometri quadrati. Della Repubblica di San Marino; E poiché Benevento fu nel Regno di Napoli fino al 1860, il sodalizio non fu così lontano in quanto appartenne allo Stato Pontificio con brevi interruzioni. Supponiamo che Enrico de Agostini sia il ministro della Cultura in questo piccolo paese. O il suo ambasciatore. O entrambi.

Enrico de Agostini, classe 1964, è nato e cresciuto a Roma, ma la famiglia è originaria del comune di Comboltaro, mille anime a nord di Benevento, dove dal 1813 possiede un castello, dove da bambino trascorreva le vacanze estive . . È qui che de Agostini si sente a casa, ed è qui che tornerà, per questo, sebbene la posizione non sia ufficiale, è anche l’ambasciatore culturale di questo “interno”, che in italiano viene chiamato anche. Certo solo di sfuggita, perché de Agostini è l’ambasciatore generale d’Italia in Baviera, in carica dal 2019 dopo aver ricoperto incarichi a Dortmund, Arabia e Africa.