Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Come le persone colpite trovano nuovo coraggio

Come le persone colpite trovano nuovo coraggio

  1. 24vita
  2. Vivi sano

Nonostante i ripetuti colpi del destino, molte persone rimangono ottimiste. La cura di sé gioca un ruolo importante nella loro resilienza.

Ci sono momenti nella vita che cambiano tutto. Ciò include, ad esempio, la diagnosi di una malattia grave. La morte di una persona cara getta anche i parenti in un buco profondo. Molte persone si riprendono lentamente, altre non si riprendono mai. Altri superano i colpi del destino e sanno guardare al futuro con nuovo coraggio. La personalità della persona interessata e il tipo di evento determinano il modo in cui vengono affrontate queste questioni. Per alcune persone è utile mettere su carta il proprio destino. Ciò include, ad esempio, l’autore Martin Cuno, soprannominato “Marmotta”. Nel libro “Fighting to Survive: A Journey Through Life with Disability and Cancer 4x” vuole incoraggiare altri malati. “Non mollare mai, ama te stesso e celebra le piccole vittorie della vita” – questo è il consiglio dell'autore. Condivide anche messaggi motivazionali su Instagram.

Supera meglio i momenti difficili

Annota le tue esperienze, partecipa a gruppi di auto-aiuto e consulta un terapista: ci sono molti modi per uscire da situazioni apparentemente intrattabili. È importante trovare la strada giusta per te stesso. Si tratta di una questione molto individuale, ma ci sono consigli generali degli psicologi su come superare meglio i momenti difficili.

Non perdetevi nulla: trovate tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

Modi per uscire dal profondo: i consigli degli psicologi

I gravi colpi del destino rappresentano un peso enorme. Dieci consigli di psicologi, psichiatri e psicoterapeuti su come affrontare tali sfide per ritrovare a lungo termine gioia nella vita e speranza:

  • Trova supporto: Parla con amici, familiari o uno psicoterapeuta dei tuoi sentimenti. Non devi affrontare questo periodo difficile da solo.
  • Accetta i tuoi sentimenti: È importante riconoscere e accettare le emozioni, siano esse tristezza, rabbia o disperazione.
  • Prenditi del tempo per piangere: Permettiti di elaborare il lutto e di elaborare la perdita. È un processo naturale e richiede tempo.
  • Rimani qui e ora: Invece di lasciare che le preoccupazioni per il futuro ti travolgano, concentrati sul momento presente.
  • Pratica la cura di te stesso: Prenditi cura della tua salute fisica ed emotiva dormendo a sufficienza, mangiando sano e trovando il tempo per rilassarti.
READ  Un meteorite è caduto in Sardegna
Per ritrovare coraggio dopo i colpi del destino può essere molto utile coinvolgere i parenti. (Avatar) © Imago

Qual è il tuo stile?

Collegamento al metodo È una piattaforma leader per l’influencer marketing su scala globale. Con un'impressionante rete di oltre 180.000 influencer e oltre 500 negozi partner, Stylelink offre ottimi risultati.

Con Stylelink gli influencer consigliano i loro prodotti preferiti. Grazie a Linkmaker, i creatori possono creare facilmente i propri link di affiliazione.

  • Trova strategie di coping positive: Cerca meccanismi di adattamento sani come esercizio fisico, meditazione o attività creative per ridurre lo stress.
  • Stabilire obiettivi realistici: Suddividi le grandi sfide in obiettivi più piccoli e raggiungibili per mantenere un senso di progresso e controllo.
  • Migliorare o sviluppare la flessibilità: Cerca di imparare e crescere da questa esperienza. La resilienza ti aiuta ad affrontare meglio le sfide future.
  • Alla ricerca del significato: Trova significato e scopo nella tua vita, sia attraverso il lavoro volontario che attraverso obiettivi personali.
  • Sii paziente con te stesso: Comprendi che il processo di guarigione richiede tempo e che è normale avere degli insuccessi.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull'argomento sanitario in questione e non è quindi destinato all'autodiagnosi, al trattamento o alla terapia. Non sostituisce in alcun modo la visita dal medico. Alla nostra redazione non è consentito rispondere a domande individuali sulle condizioni mediche.

L'editore ha scritto questo articolo e poi ha utilizzato un modello linguistico AI per migliorarlo a sua discrezione. Tutte le informazioni sono state attentamente controllate. Scopri di più sui nostri principi di intelligenza artificiale qui.