Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Cinema, televisione e teatro: morte dell’attrice italiana Maria Rosaria Omaggio

Cinema, televisione e teatro: morte dell’attrice italiana Maria Rosaria Omaggio

La morte dell’attrice Maria Rosaria Omaggio (foto d’archivio). Foto: Claudio Onorati/ANSA/EPA/dpa


Il ruolo più famoso di Maria Rosaria Omaggio è stato quello della giornalista star Oriana Fallaci nel film su Lech Walesa. Ora l’attrice italiana è morta.


ROMA – L’attrice italiana Maria Rosaria Omaggio è morta lunedì dopo una lunga malattia all’età di 67 anni nella sua città natale, Roma, lo ha annunciato la famiglia. Omaggio è apparso in più di 40 produzioni cinematografiche e televisive, tra cui il film “To Rome with Love” del regista americano Woody Allen. Fu anche una delle attrici teatrali più famose della sua terra natale.

Il suo film internazionale più famoso è “Welsa. Man of Hope” di Andrzej Wojda sul leader sindacale polacco Lech Walesa del 2013. In esso Omaggio ha interpretato il ruolo della famosa giornalista italiana Oriana Fallaci (1929-2006). Nel film ha utilizzato anche un dispositivo di registrazione che Valachi aveva spesso con sé durante le sue interviste. Ha vinto un premio al Festival del cinema di Venezia.

Omaggio è stato anche ambasciatore del Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF). Lei stessa non aveva figli.



READ  Florian Silbereisen prega per Hinos Hannelore