Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Cartellino rosso per l’allenatore dell’Hannover: Klotteren esulta dopo un calcio di rigore al 90°+6° minuto

Cartellino rosso dell’allenatore dell’Hannover
Clautern esulta dopo un calcio di rigore al 90°+6° minuto

L’ultima partita prima della Coppa del Mondo è anche la fine della prima metà della stagione nella seconda Bundesliga – e inizia con battute d’arresto nella corsa alla promozione. L’Hannover perde l’occasione di avvicinarsi ai ranghi della promozione. Nei minuti di recupero, sembra aver pareggiato anche a Dusseldorf.

Holstein Kiel – Hannover 96 1:1 (1:1)

Alla fine della prima metà della stagione, la squadra di calcio di seconda divisione dell’Hannover 96 ha mancato un altro passo verso la promozione. La Bassa Sassonia ha pareggiato 1-1 (1-1) in casa dell’Holstein Kiel prima della fine della Coppa del Mondo e ora è a due punti dall’1. FC Heidenheim, terzo in classifica (30). La Cicogna (25) ha perso l’occasione di recuperare il ritardo con gli ospiti vincendo in casa.

Finn Bartels (nono) ha dato a Kiel un vantaggio iniziale in una lunga resa dei conti di alto profilo. Cedric Teuchert (16) ha segnato 96 gol con il suo settimo gol in questa stagione. Poco prima della fine della partita, l’allenatore dell’Hannover Stefan Little ha visto il cartellino rosso per il suo reclamo. Davanti a 13.744 spettatori allo stadio Holstein, entrambe le squadre hanno cercato una via veloce e hanno quindi presentato una partita divertente. I padroni di casa hanno iniziato un po’ più attivamente e sono stati duri dopo un contropiede. Dopo un cross di Marvin Schulz, il veterano Bartels ha colpito perfettamente l’angolo in alto a destra.

Ma Hannover non è stata colpita a lungo termine, anzi. Quando la difesa di Kiel è entrata in azione con noncuranza dopo una rimessa laterale, Teuchert si è girato alla velocità della luce e ha completato con successo il turno. Dopo la pausa è stato ancora emozionante, ancora una volta Holstein ha iniziato a mettere più pressione. Ma poi le cose si sono girate di più verso il centrocampo.

Fortuna Dusseldorf – 1. FC Kaiserslautern 1: 2 (1: 0)

Fortuna Düsseldorf ha ricevuto la successiva doccia fredda nella gara promozionale. Fortuna ha perso 1:2 (1:0) contro il forte scalatore 1. FC Kaiserslautern nonostante fosse in testa e deve iniziare una gara per recuperare il ritardo nel nuovo anno. Michel Karbaunik (14°) aveva portato Fortuna, che aveva perso 0:2 ad Hannover tre giorni prima, in vantaggio con un gol da sogno. Kevin Krause (50) ha segnato il pareggio per gli ospiti. Dopo un fallo di Karbownik sulla Lex-Tyger Lobinger, Philippe Clement si è assicurato la vittoria nel finale dell’FCK con un calcio di rigore (90 + 6).

Lotterer, imbattuto da cinque anni, è salito al quarto posto con 29 punti e Dusseldorf (26) è al momento settimo. Davanti a 44.422 spettatori in un’atmosfera incerta all’inizio del Carnevale nella roccaforte di Jecken a Düsseldorf, Fortuna ha mostrato una solida prestazione all’inizio e ha dominato la partita. La gemma della difesa polacca Karpaonik (21), in prestito dal club della massima serie inglese Brighton & Hove Albion, si è ritirata dal limite dell’area di rigore dopo una brillante prestazione da solista e il portiere dell’FFC Andreas Luthi non ha avuto alcuna possibilità.

Poiché il Dusseldorf ha perso più occasioni – Marcel Sobotka ha sprecato liberamente davanti a Loth (40) – l’FCK è rimasto in campo e si è mostrato più offensivo dopo l’intervallo. Dopo un calcio d’angolo di Mike Wonderlich, Krause pareggia con un colpo di testa. Di conseguenza, entrambe le squadre hanno giocato una partita uguale.

READ  L'esordiente della Ice Hockey League Asiago ha riportato Randy Gazzola in Italia