Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Business - Biden amplia la lista nera delle aziende cinesi - Business

Business – Biden amplia la lista nera delle aziende cinesi – Business

comp:Biden amplia la lista nera con le aziende cinesi

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sta rafforzando la repressione delle società cinesi presumibilmente legate all’esercito cinese. Foto: Evan Vucci/AP/dpa (Foto: dpa)

In diretta dal canale di notizie dpa اة

Washington (AFP) – Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sta intensificando la repressione delle società cinesi con presunti legami con l’esercito cinese. Biden ha firmato un ordine in tal senso.

Di conseguenza, agli americani sarà inizialmente vietato negoziare titoli per 59 società cinesi a partire dal 2 agosto. L’azione si basa su un ordine emesso a novembre dal predecessore di Biden, Donald Trump, a seguito del quale sono state inserite nella lista nera più di 40 società con presunte connessioni militari. L’ordine di Biden ora colpisce anche le aziende che gli Stati Uniti accusano di utilizzare la tecnologia di sorveglianza per contribuire alle violazioni dei diritti umani.

La Casa Bianca ha affermato che l’ordine “consente agli Stati Uniti di vietare selettivamente e in una certa misura gli investimenti statunitensi in società cinesi che minano la sicurezza o i valori democratici degli Stati Uniti e dei nostri alleati”. Questa azione è “in linea con l’impegno del governo Biden di proteggere gli interessi centrali di sicurezza nazionale degli Stati Uniti e i valori democratici”. L’elenco verrà aggiornato se necessario. Il Tesoro non è responsabile – come è avvenuto con il regolamento di Trump – del Ministero della Difesa.

Diverse società ora quotate sono già state colpite dalla precedente sentenza, tra cui, ad esempio, il fornitore di apparecchiature di rete e smartphone Huawei o la terza compagnia petrolifera statale cinese, CNOOC. La decisione di Trump si è rivelata debole. Il venditore cinese di smartphone Xiaomi ha ottenuto un tribunale di Washington per rimuoverlo dalla lista nera. Anche Xiaomi non è nella nuova lista.

Il repubblicano Trump ha esacerbato il conflitto commerciale con la Cina. Il suo governo ha anche preso provvedimenti contro diverse società cinesi. Dopo essere entrato in carica a gennaio, il democratico Biden ha annunciato una revisione della politica cinese.

© dpa-infocom, dpa: 210604-99-854924 / 3

READ  Accordo del G7 sulle tasse minime: "Svolta storica"