Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Bring, Kat Ballou & Co al Tansbrunnen Cologne: i fan celebrano le loro stelle


colonia –

“Sì, quindi so che sono a casa, sono a casa, eh sono anello”: Klüngelköpp ha lasciato il palco molto tempo fa, ma il pubblico continua a cantare la melodia della meravigliosa canzone “Stääne”. Proprio su questo: chiunque abbia assistito al primo concerto all’aperto in quella che sembrava un’eternità a Tansbrunnen giovedì (3 giugno) sa che tipo di emozioni può suscitare la musica di Colonia in prima persona, specialmente quando Corona ha causato astinenza per mesi.

  • Brings, Kasalla e Co vivono a Colonia
  • Concerto all’aperto a Tansbrunnen
  • I fan festeggiano il Colonia فرق

Porta e ospiti invitati una “Estate in giardino”, come viene chiamato il mini-tour, che farà tappa in altre otto città dopo Colonia. Dieci aziende operano con un concetto di igiene attentamente progettato: Rhythmussportgruppe, Miljö, Klüngelköpp, Cat Ballou, Räuber, Big Maggas, Black Föss, Rabaue, Kasalla, Compressed Air e infine Bring.

“Hür nie op ze singe”: lo slogan sulla maglietta di questo spettatore era Tanzbrunnen.

Non c’è dubbio che all’ingresso c’è una rete 5G super veloce, qui vale la regola del 3G: vaccinati, restaurati, testati: chi incontra uno di questi è ammesso – “ävver janz Höösch”. Nessuna folla e nessun visitatore disturbato, ma solo volti sorridenti tutt’intorno.

Tansbrunnen Cologne: i fan celebrano Black Voss, Cassala, Rauber & Co.

Era come una festa di famiglia: ci si conosce, ci si aiuta, ad esempio per prendere una birra. Ma lei è sempre civilizzata da lontano.

Mentre Cat Ballou ondeggia alla fine della loro esibizione, il bassista dei Fööss Hanz Thodam va in bicicletta verso l’ingresso del backstage.

colonia tanspronen

Con Kolsch, Rolf e Jochen (a destra) hanno brindato al loro primo concerto da mesi a Tanzbrunnen.

Raramente i tanspronen celebrano in modo così rilassato e ordinato. Ma questo non ha tolto nulla all’atmosfera, anzi: tutte le band hanno ricevuto applausi che forse non esistevano prima della pandemia con un pubblico gestibile.

READ  Alcune visioni pubbliche previste nell'area di Ludwigsburg: Corona vieta molti concerti EM - Ludwigsburg

Klüngelköpp al Tansbrunnen di Colonia: le lacrime vengono dai fan

E gli artisti hanno osservato: “Molto sta venendo da te ora…”, ha detto il cantante dei Klüngelköpp Frank Reudenbach. “Abbiamo passato tutti la stessa cosa, quindi ci piace la stessa cosa.” Quando la canzone “Stääne” viene pronunciata dopo, alcuni fan hanno le lacrime agli occhi.

Il gatto Palo im Tanzbrunnen

Cat Ballou ha impressionato sul palco di Tansbrunnen con, tra le altre cose, un numero di copertina per Brings.

Due uomini di Colonia sono in piedi in una delle ultime file di sedie e continuano a brindare a vicenda. Jochen Olivier nimmt noch einen Schluck, um dann das zu sagen, was wohl jeder im Tanzbrunnen an diesem Nachmittag fühlt: ‘Wir stehen hier zwar auf Abstand, aber im Herzen sind wir vereint.’ , Boy. Watt per una frase. Ma ha ragione! “

Succede in rapida successione, tutte le band suonano i loro più grandi successi, tra le sottili pause di ristrutturazione del ponte del moderatore J.B. Webber: “I veri campioni sono quelli che costruiscono qui”, grida tra gli applausi per i tecnici di scena. Anche loro possono finalmente lavorare di nuovo. Il ricavato del concerto è per loro.

Tansbrunnen Colonia: Cat Ballou covern Brings

Poco dopo, Kat Ballou ha cantato: “Il mondo è ancora in piedi”. “Tutte le canzoni in qualche modo si adattano alla situazione attuale”, dice Iris, che si allontana dal pubblico ballando. Con la cover di “Niemols em Läve”, Cat Ballou onora il titolo del festival: Brings. E se fossero entrati nel teatro intorno alle 17:45, non avrebbero avuto altra scelta che annotare “Superjeilezick” quel pomeriggio. È una questione di tempo.