Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Boris Johnson sotto pressione per la festa di Natale durante il blocco del coronavirus

NSUna festa di Natale nella residenza ufficiale del Primo Ministro britannico durante il blocco di Corona un anno fa sta mettendo sotto grande pressione il Primo Ministro Boris Johnson. Canale radio ITV pubblicato martedì Stagisti videoIl che indica che dozzine di funzionari governativi stavano organizzando una festa con bevande, aperitivi e giochi da tavolo il 18 dicembre 2020. A quel tempo, c’erano rigide restrizioni sui contatti e le celebrazioni e le riunioni erano vietate. Johnson non ha partecipato alla festa. A quanto pare ha respinto le accuse nei giorni scorsi.

Il Daily Mirror ha citato la celebrazione qualche giorno fa. Da allora il governo e Johnson hanno insistito personalmente sul rispetto di tutte le normative sul coronavirus di Downing Street. I commentatori politici a Londra hanno convenuto, martedì sera, che il video ora pubblicato contraddice queste affermazioni. Il leader dell’opposizione Keir Starmer ha accusato Johnson di mentire.

La clip mostra il consigliere di Johnson Ed Oldfield e l’allora portavoce Allegra Stratton che scherzano su una risposta a una possibile domanda su una festa di prova per una conferenza stampa pochi giorni dopo l’evento. “Questa festa elegante era un incontro di lavoro e non c’erano regole per il distanziamento sociale”, dice Stratton con una risata. Un altro regalo diceva che c’erano vino e formaggio. Martedì sera, Downing Street ha dichiarato: “Non c’è stata nessuna festa di Natale. Le regole del Covid sono state seguite in ogni momento”.

READ  Anversa, Belgio: Cinque morti nel crollo di un cantiere