Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Bayern Monaco, notizie e indiscrezioni: Koeman pretende uno stipendio enorme

Kingsley Coman sembra chiedere un significativo aumento di stipendio nelle trattative contrattuali con il Bayern Monaco. Sembra che il direttore sportivo Hasan Salihamidzic sia costretto a vendere alcuni giocatori per ingaggiare nuove stelle. Un assaggio di tutte le novità e i rumors sul Bayern.

Qui puoi trovare i report del Bayern Monaco del giorno prima.

Bayern Monaco – Rumor: Kingsley Coman chiede uno stipendio enorme

Il Bayern Monaco sta lavorando da tempo per prolungare il suo contratto con Kingsley Coman, la cui carta scade nel 2023.

Nelle trattative con Wing, che il padre di Koeman ha tenuto per la prima volta, non c’è attualmente nessun accordo in vista. Nel frattempo, il consigliere di Koman, Benny Zahavi, si è schierato.

Come Sport 1 Si dice che Koeman chieda uno stipendio annuo lordo di € 20 milioni. Zahavi aveva chiesto una cifra simile a David Alaba la scorsa stagione, che alla fine ha portato alla separazione. La gente di Monaco non era pronta ad accettare le richieste. L’austriaco si è poi trasferito al Real Madrid a parametro zero.

Koeman vorrebbe aumentare significativamente il suo stipendio, dato che attualmente guadagna circa dodici milioni di euro. Tuttavia, il Bayern dovrebbe “solo” offrirgli un ulteriore milione di euro.

Così, Koeman salirà al vertice dei più alti guadagni assoluti e avanzerà nei campi di Robert Lewandowski. Tuttavia, Karl-Heinz Rummenigge e Uli Hoeneß hanno recentemente chiarito di non essere disposti a pagare somme utopiche.

“Se vengono chiamati prezzi non rappresentabili, non ci sarà un prolungamento del contratto al Bayern (…) Abbiamo le idee chiare qui al club per quanto riguarda gli aspetti economici. Ecco perché sono molto estremo quando si tratta di trattative con l’allentamento di Zahavi”, ha detto Hoeness Sport 1.

READ  Van der Horn ha vinto la terza tappa del Giro d'Italia

Dopo le trattative con Alaba, il rapporto tra i funzionari dell’FCB e Zahavi era già diventato teso (“piranha avido”). Tanto più che il cancelliere aveva già negoziato il contratto di Robert Lewandowski nel 2019 dopo dure trattative.

Bayern Monaco – Rumor: forse Salihamidzic dovrebbe vendere giocatori

A causa delle elevate spese di trasferimento dell’allenatore Julian Nagelsmann (fino a 25 milioni di euro) e del difensore Dayot Opicano (42,5 milioni di euro), il Bayern Monaco ha già speso 67,5 milioni di euro per la prossima stagione. Il terzino destro dovrebbe assolutamente venire.

Ma per consentire più trasferimenti, il direttore sportivo Hasan Salihamidzic deve riferire a immagine Secondo prima sbarazzarsi dei giocatori e guadagnare così nuovi soldi.

Le partenze precedenti (David Alaba, Jerome Boateng, Javi Martinez) non pompano soldi nelle casse, ma lasciano il club a titolo gratuito. Quali giocatori dovrebbero lasciare il club è ancora aperto.

Ad esempio, i contratti di Leon Goretzka, Niklas Süle e Corentin Tolisso scadranno nel 2022. Mentre Goretzka dovrebbe essere definitivamente prorogato, Tolisso può essere rauco per Monaco immagine Lasciato con un’offerta adeguata. D’altra parte, il futuro di Süle è incerto e bisogna aspettare.

Ceduto anche Bona Sarr, che non ha saputo convincere la scorsa stagione. Per i francesi, il Bayern ha trasferito nove milioni di euro all’Olympique de Marseille nel 2020.

Probabilmente i maggiori risparmi sono venuti dai pagamenti degli stipendi più bassi, poiché Alaba, Boateng e Martinez erano considerati ad alto reddito nel club.

Bayern Monaco: arrivi e partenze per la stagione 2021/22

Accesso in partenza
Dayot Upamecano (RB Lipsia, 42,5 milioni di euro) David Alaba (Real Madrid)
Omar Richards (Reading FC, svincolato) Jerome Boateng (destinazione sconosciuta)
Christian Fruchtel (1. FC Norimberga, fine prestito) Javi Martinez (destinazione sconosciuta)
Adrian Vienna (BSV Eindhoven, Les Indies) Thiago Dantas (Benfica Lisabon e Les Indy)
Michael Cousins ​​​​(Olympique Marsiglia, Les Indies) Douglas Costa (Juventus e Les Indy)
Joshua Zirkzee (FC Parma, Les Indy)
Lars Lucas May (Darmstadt 98, Les Indies)
Chris Richards (TSG Hoffenheim, fine prestito)
READ  Schalke 04: 12 Record negativi fissati - S04 minaccia nuovi segnali di terrore