Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Bayern Monaco: i file Boateng – svelati nuovi dettagli! Il caos raggiunge un nuovo livello

Jerome Boateng ha informato che il suo contratto con il Bayern Monaco non sarà prolungato. Il suo finale sembra dividere l’intero club.

Monaco – Ancora una volta ha dimostrato la sua classe in una grande partita. Eliminazione ai quarti di finale di Champions League contro il Paris Saint-Germain ma potrebbe Jerome Boateng non è riuscito a fermarlo nonostante la sua prestazione eccezionale*. L’ultima apparizione della stella in difesa è stata in Division One, almeno con una maglia dell’FCB.

Il contratto del 32enne non verrà rinnovato in estate, anche se è in corso Hanse Flick* Ha ritrovato il suo antico potere. Il file Boateng divide completamente il Bayern Monaco! Ad esempio Foto di sport Ha detto che il dramma del difensore centrale è iniziato all’inizio di aprile.

A Boateng è stato apparentemente detto al “Vier Jahreszeiten” di Monaco che non avrebbero più pianificato con lui dopo l’estate. Hasan Salih Hamidic lo ha giustificato ad alta voce Foto di sport Con il fatto che Boateng è estremamente vulnerabile agli infortuni e le sue prestazioni sono molto incoerenti. La parte di Boateng non ha voluto lasciare che questo si sedesse su di loro e ha organizzato un altro incontro per il giorno successivo.

Bayern Monaco: Boateng-Us divide il Bayern! La stella della difesa è vittima della lotta per il potere di Flick Brazzo

Si dice che ciò sia avvenuto in Säbener Strasse, alla presenza di Karl-Heinz Rummenigge e Brazzo. All’improvviso tutto non sembrava un addio definitivo, l’allenatore dell’FCB ha chiesto a Boateng di pazientare per qualche settimana. E i suoi consiglieri non dovrebbero ancora parlare con nessun altro club

READ  Eintracht Francoforte con l'inizio degli allenamenti: "Poi ha cacciato..."

Rummenigge sapeva quanto Flick apprezzasse il centrocampista, motivo per cui ha giocato per quel ragazzo in tempo. Tuttavia, è intervenuto Ole Hoeness, che ha chiarito in serata su RTL che non avrebbe portato Boateng in EM e ha invece parlato a favore della star del BVB Mats Hummels. Slap Boateng – Flick!

L’azione ha chiarito una cosa: Hoeneß e Brazzo erano chiaramente contro il futuro dell’FCB di Boateng, e Flick e Rummenigge non volevano chiudere presto la classe. Oltre alla presenza di Salih Hamidic prima dell’andata dei quarti di finale contro il Paris Saint-Germain, A Boateng ha imparato mentre sudava che sicuramente non aveva futuro a Säbener Strasse*, Ha causato una mancanza di comprensione tra i suoi compagni di squadra e i presidenti del Bayern.

Il futuro di Boateng non sarà l’ultimo punto di contesa nella lotta per il potere tra Flick e Salih Hamidic. È possibile che l’allenatore non sia stato al Bayern Monaco dall’estate. Soprattutto da allora Flick ha tenuto una sorta di discorso di addio dopo il CL-Aus contro il Paris Saint-Germain*. Ora tocca al presidente designato del Bayern Oliver Kahn cambiare idea a Flick durante la conversazione in programma nei prossimi giorni. Se questo è ancora possibile … (smk) * tz.de è una demo di IPPEN.MEDIA

Rubriklistenbild: © Imago-Images / kolbert-press / DaveWinter / Henri