Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Barry’s Dream Goals: FCS raggiunge la prossima fascia – Serie C

Due campioni dell’FC Südtirol: Jeremy Brouh (a sinistra) e il gol Filippo de Cole.

L’FC Südtirol ha già vinto il campionato e ora Weißroten vuole anche prendere lo “zucchero”, ovvero la Supercoppa. Due colpi di genio hanno permesso all’FCS di sognarlo.

I tre campioni di Serie A si contendono la Supercoppa, dove tutti giocano contro tutti gli altri. Nella prima giornata di gara, l’FC Südtirol ha incontrato i campioni del Distretto C, tradizionale club barese. L’FCS ha battuto 2-1 il Bozner Manuel Scavone (era in panchina per 90 minuti) e ancora una volta ha dimostrato di essere più che un degno campione. Anche perché la squadra del Bari è più cara del Padova, nota per aver disputato un’appassionante lotta di campionato con l’FC Südtirol.

Entrambi gli allenatori hanno dato una pausa a molti giocatori regolari. All’FCS, che si è recato a Bari solo sabato mattina e tornerà in serata, il portiere sostituto Gabriel Mele era in stand-by e Francesco Galupini è stato autorizzato a giocare in attacco. Il campione principale era Daniel Casiraghi in panchina all’inizio.

Barry è avanzato davanti a poco più di 5.000 spettatori dopo mezz’ora. Ma nello spogliatoio l’allenatore Javorcic sembrava aver trovato le parole giuste, perché dopo l’intervallo la squadra dell’FCS ha improvvisamente alzato il ritmo e il risultato è stato stravolto. In questo sono stati decisivi i due gol dei sogni di Filippo de Col e Daniel Casiraghi. Da sottolineare, inoltre, la prestazione del centrocampista Jeremy Brough.

Evidenziare

posta! Prima occasione in partita per Manuel Wechsnaller, ma il suo tiro dai 16 metri colpisce il palo.
Barry saluti Andrea Derico non attacca abbastanza davanti all’area di rigore dell’FCS e regala a Miele un tiro duro (33′) – 1-0.
tempesta d’attacco Dopo la pausa, è chiaro che FCS è in vantaggio. Punizione di Marco Moscati che colpisce la traversa (48′), ma poi Filippo de Col realizza l’1-1: effettua un passaggio incrociato diretto e con tutto il pericolo e vede la palla volare nell’angolo della traversa (50′).
Casiraghi! Proprio come la scorsa settimana a Trieste, Daniel Casiraghi è stato il vincitore della partita: cinque minuti dopo il suo ingresso, ha diretto in porta un cross di Jeremy Brough con un tiro difficilissimo – 2:1 (72).
READ  Bayern-Zell Adly rifiuta le migliori offerte

L’FC Südtirol ha ora una settimana di riposo prima della sfida contro il Modena (Winning Zone B) del 14 maggio. Dopodiché, Weißroten potrà ottenere la Supercoppa al Drusus Stadium, e allo stesso tempo riceverà anche il trofeo del campionato.

Bari – FC Alto Adige 1: 2

Barry (4-3-1-2): Polverino – Belli, Di Cesare, Gigliotti, Ricci – Maita (da 81. Galano), Maiello, D’Errico (da 74. Citro) – Malamo (da 74. Misuraca) – Simeri (da 60. Paponi), Cheddira (da 74. Misuraca) 81- Antinucci)

Alto Adige (4-3-2-1): Mele – de Cole (da 82 Malomo), Zaro, Venetot, Fabri – Moscati, unicorni (da 67. Gato), Eklo (da 41 Bruh) – Vicenler (da 46. Odogo), Rover – Galupini (da 67. Casiraghi)

Portali: 1-0 Derico (33 minuti), 1-1 De Cole (50 minuti), 1-2 Casiraghi (72 minuti)

Prossime partite
Modena – Bari (7 maggio)
FC Alto Adige – Modena (14 maggio)