Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Barcellona: espulso Lewandowski! Pique consegna la Red Bank – il calcio

Serata amara per Robert Lewandowski (34), forte ritorno dall’FC Barcelona.

I catalani hanno ribaltato la partita martedì nella squadra in inferiorità numerica dell’Osasuna, vincendo 2-1, ma perdendo il loro fuoriclasse.

00:32

Combatti invece di festeggiare
Donne violente che combattono a una festa di baseball

Fonte: Twitter / @ballinandy24

31 minuti: Dopo un lancio lungo della sua difesa, Lewandowski è saltato all’avversario David Garcia (28) e ha afferrato la testa di Osasuna con il gomito destro. L’arbitro Jesus Gil Manzano merita il cartellino giallo. Poiché il polacco aveva già ricevuto un cartellino giallo per un fallo tattico (l’undicesimo), per lui la partita era finita: giallorosso!

Cosa c’è di straordinario nella scena: Lewandowski guarda solo il suo avversario e non la palla, poi non vuole credere alla decisione e si lamenta fortemente con i compagni all’arbitro – invano.

In inferiorità numerica, il Barcellona può ancora vincere. Dopo il vantaggio iniziale di Garcia (6°), Pedri (48°) e Joker Ravenha (85°) hanno ribaltato la partita a favore della capolista.

In generale è una partita frenetica, Gil Manzano pesca otto cartellini gialli (compreso per l’allenatore del Barcellona Xavi), uno giallorosso e uno rosso.

A proposito: Lewandowski se n’è andato l’ultima volta esattamente una decina di anni fa, nel febbraio 2013. A quel tempo indossava ancora la maglia del Borussia Dortmund. In un gol di 1:4 in casa contro l’HSV, ha prima segnato il vantaggio per i giallorossi e poi è volato in rosso brillante. Curioso: Esattamente come questa volta al 31° minuto.

Non ci posso credere: Lewandowski (secondo da sinistra) tiene la testa dopo la decisione di Gil Manzano

Non ci posso credere: Lewandowski (secondo da sinistra) tiene la testa dopo la decisione di Gil Manzano

Foto: Vincent West/Reuters

Durante la sua permanenza al Bayern Monaco (375 partite ufficiali), il calciatore mondiale non ha ricevuto alcuna espulsione. Nel suo nuovo club gli bastavano 19 partite…

In generale, Lewandowski è stato espulso dal campo solo un’altra volta nella sua carriera (quasi 700 partite professionistiche). All’inizio della sua carriera con il club polacco Znicz Pruszkow (2007).

Nell’ultima partita della sua carriera: anche Pique vede il rosso

Nell’ultima partita della sua carriera, anche la leggenda del Barcellona Gerard Pique (35) ha visto il rosso! Si siede in panchina e si lamenta a gran voce con Gil Manzano delle sue scelte nel primo tempo. Garantisce che Pique non possa più uscire dallo spogliatoio.

E Pique ha festeggiato in lacrime la sua grande partita casalinga al Camp Nou sabato – ora il finale rosso amaro.

READ  Austin: Marquez con un venerdì perfetto