Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Altro aggiornamento per bracconaggio non autorizzato da parte della WWE: Tony Khan sta attualmente rifiutando le richieste di licenziamento! Chi è stato contattato e ci sono voci false?

© lev radin / Shutterstock.com / AEW

Nelle ultime settimane, abbiamo riferito più volte che la WWE ha contattato alcuni ex talenti della WWE sotto contratto con la AEW e li ha interrogati sulla possibilità di un ritorno. In un aggiornamento, Fightful Select ha ora pubblicato alcuni dettagli aggiuntivi. Oltre a Malakai Black e FTR (Cash Wheeler & Dax Harwood), è stato contattato anche Swerve Strickland poiché il leader di mercato voleva firmarlo nuovamente come parte del ritorno della scuderia di Hit Row. Tuttavia, si dice che Strickland abbia indirizzato la WWE al suo avvocato e abbia dichiarato di non essere interessato a tornare in questo momento. Nel frattempo Keith Lee non è stato contattato, nonostante le voci contrarie, ed è falsa anche la notizia che Bobby Fish avrebbe cercato di persuadere Adam Cole e Kyle O’Reilly a chiedere il loro rilascio e tornare in WWE con lui. Si dice che fonti AEW abbiano vigorosamente smentito le voci e una fonte in WWE ha detto a Fightful di non aver parlato con Bobby Fish. Mirò è stato anche più volte citato in relazione a indiscrezioni, almeno si sa che il bulgaro non ne ha chiesto la liberazione.

Si dice che Malakai Black abbia richiesto il suo rilascio dopo essere stato contattato e, sebbene abbia fornito ragioni personali per la sua richiesta, si dice che abbia detto ad almeno un talento della WWE che gli sarebbe piaciuto tornare insieme al leader di mercato. Si dice anche che alcuni alti funzionari della AEW abbiano l’impressione che Black vorrebbe tornare in WWE, anche se alcune controversie sembrano essere state risolte prima dell’All Out PPV. Tuttavia, Malakai Black e Buddy Matthews – che si ritiene abbiano anche chiesto il suo rilascio perché vorrebbe tornare in WWE – hanno insistito nei giorni scorsi sul fatto che le voci sono infondate e che continueranno a lavorare con AEW. Almeno nel caso di Malakai Black, si dovrebbero avere dubbi sulla sua smentita, poiché ha chiarito nella sua dichiarazione originale su Instagram di aver chiesto il suo rilascio.

READ  MTV Europe Music Awards Düsseldorf: le grandi star arrivano a novembre! | regionale

Il fatto che entrambi stiano ora annunciando che torneranno in AEW potrebbe avere un background diverso, perché come riporta Dave Meltzer, Tony Khan non è attualmente pronto a rescindere i contratti con il talento, che ora ne chiede il rilascio. Si dice che il capo dell’AEW lo abbia chiarito nei giorni scorsi. Dopo l’All Out PPV, Khan ha rivelato nelle interviste di non essere in buoni rapporti in WWE in questi giorni, e gli sforzi di bracconaggio del leader potrebbero giocare un ruolo importante nella sua decisione di non accettare alcuna richiesta di rilascio in questo momento.

Fonte: Fightful Select, Wrestling Observer, PWTorch

Discuti di questi argomenti con molti altri fan del wrestling sul nostro forum! Clic!