Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Alluvione: l’Unione Europea aiuta la Germania

all’estero disastro alluvionale

L’Unione Europea fornisce assistenza alla Germania

Corsa contro il tempo – nuova pioggia battente

Le persone nelle aree alluvionali sono preoccupate per le nuove forti piogge di sabato. La gente del posto e i volontari cercano di rimuovere il più possibile. Il governo federale vuole introdurre un sistema di allerta in modo che le persone siano almeno meglio preparate in futuro.

A differenza del Belgio, la Germania non ha ancora chiesto alcun supporto a Bruxelles per affrontare il disastro dell’alluvione. Ma il commissario Ue responsabile dice che c’è una possibilità. Il sindacato può aiutare non solo finanziariamente, ma anche nella prevenzione.

DrLa Commissione dell’Unione europea offre alla Germania un sostegno finanziario per affrontare le conseguenze del disastro dell’alluvione. “Per la fase di ricostruzione post-catastrofe, l’UE dispone di una serie di strumenti a disposizione degli Stati membri”, ha affermato Janez Lenarcic, commissario europeo responsabile per gli aiuti umanitari e la protezione dalle crisi, al WELT AM SONNTAG. In particolare, è stato chiamato Fondo europeo di solidarietà.

“Su richiesta di uno Stato membro e previa valutazione della Commissione dell’Unione europea, il Fondo europeo di solidarietà può coprire parte dei costi sostenuti dalle autorità in caso di operazioni di emergenza e ricostruzione”, ha affermato Lenarcic. Secondo il commissario Ue, ciò include, ad esempio, la ricostruzione di importanti infrastrutture, i costi dei lavori di pulizia, ma anche la tutela di importanti beni culturali. “Questo ovviamente è aperto anche all’esame della Germania”, ha detto il politico sloveno.

Leggi anche

Colpa / Eiffel dopo il diluvio

Lenarcic ha anche commentato il miglioramento della protezione civile con l’aiuto dell’Unione Europea. La Commissione fornisce qui molte informazioni e programmi sostenuti dagli Stati membri. Ciò include, ad esempio, “Panoramica delle catastrofi naturali e provocate dall’uomo nell’Unione europea”. Linarcic continua: “I disastri alluvionali sono uno dei principali punti focali. Consiglierei a tutti gli interessati, comprese le autorità responsabili, di dare un’occhiata, poiché la visione pubblica fornisce ai governi nazionali una guida strategica per prendere decisioni informate nel proprio paese”.

Leggi anche

Armin Schuster è a capo del Federal Bureau of Population and Disaster Protection (BBK) dalla fine del 2020. In precedenza era un membro del CDU Bundestag

Anche il nuovo “Meccanismo di protezione civile” e le direttive sulle alluvioni sono importanti per la prevenzione. La Direttiva Alluvioni obbliga gli Stati membri a identificare le aree a potenziale rischio di alluvione, prepararsi per i rischi di alluvione e creare mappe del rischio per scenari di alluvione specifici e altre situazioni estreme.

Lenarcic ha anche affermato che, a differenza del Belgio, la Germania non ha richiesto alcuna assistenza all’Unione europea come parte del suo “meccanismo di protezione civile” durante l’attuale disastro alluvionale. In Belgio, invece, erano “attivi più di 150 soccorritori provenienti da Francia, Italia e Austria”. Lenarcic: Elicotteri, scialuppe di salvataggio e veicoli sono arrivati ​​da altri paesi dell’UE per fornire supporto. Ma la Germania non ne aveva bisogno. Invece, la Germania, secondo le sue capacità, ha fornito assistenza al Belgio».

Qui è dove troverai contenuti di terze parti

Per interagire con o visualizzare contenuti di fornitori di terze parti, abbiamo bisogno del tuo consenso.

READ  Corona: un calcolatore britannico che mostra il rischio di vaccinazione per le persone infette – salute