Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Alexander Zverev: Dopo lo scandalo del Messico: il mondo del tennis regola i conti con lui: un mix sportivo

Anche i suoi grandi avversari non capiscono questo capriccio!

Alexander Zverev (24) battiti Dopo un doppio fallimento ad Acapulco/Messico con una racchetta contro l’arbitro di sedia Alessandro Germani, sfiora l’italiano.

Risultato: è stato squalificato dal torneo!

Ora il mondo del tennis fa i conti con Zverev!

Il numero uno del mondo Novak Djokovic, 34 anni, che attualmente gioca a Dubai: “Penso che la decisione di squalifica non sia stata troppo dura. Aveva ragione, date le circostanze”.

Il serbo continua: “Capisco la frustrazione. A volte in mezzo agli eventi sul campo si provano tante emozioni diverse. Ma ovviamente non giustifico il suo comportamento”.

Il vincitore dell’Australian Open Rafael Nadal (35/Spagna), anche lui in servizio ad Acapulco: “Penso che meriti il ​​rigore perché non ti è permesso comportarti così in campo. Spero che sia una curva di apprendimento per lui e gli altri giovani giocatori che hanno perso la pazienza”.

Zverev ora è anche bloccato?

Aprire. Il tedesco, che attualmente è ancora in Messico, probabilmente non potrà iniziare il suo Master a Indian Wells/USA (a partire dal 7 marzo). Sarà amaro, perché questo è uno dei tornei più importanti dopo i tornei maggiori.

Finanziariamente, è già preso in considerazione. Il campione olimpico deve pagare una multa di $ 40.000 e restituire il premio Acapulco di $ 30.000.

A Zverev verranno anche negati i punti della classifica mondiale guadagnati dal Messico. Dovrebbero esserci anche ulteriori indagini. Lo ha annunciato l’ATP.

READ  La gara di Zandvoort è ora in diretta!