Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Accade in Germania: le settimane delle capriole finiranno presto

Nelle ultime settimane, alcuni non riuscivano a credere a quanto velocemente fosse diminuito il tasso di infezione da corona. Importanti valori di soglia di mitigazione vengono indeboliti così rapidamente che due passaggi di apertura qua e là possono essere presi contemporaneamente.

Questo ha a che fare con il freno di emergenza Corona e un minor numero di contatti. E la vaccinazione, che è il motivo del basso numero di contagiati. E con il top TemperatureCiò rende difficile per i virus. E con l’aria fresca, che è più frequente in estate in cui il virus SARS-CoV-2 è scarsamente trasmesso. E con la matematica.

“Se molti di loro sono già malati, possono anche contagiare di più”

Qui dipende dal cosiddetto numero di riproduzione. Questo si riferisce al numero medio di persone infettate da una persona infetta. Se il valore di R è inferiore a 1, l’evoluzione nel modello diminuisce drasticamente. Più basso è il fattore, ovvero più lontano da 1, più veloce è il declino, spiega Andre Schrag dell’Istituto di statistica medica, informatica e scienza dei dati presso l’ospedale universitario di Jena.

Abbiamo avuto a che fare con cambiamenti esponenziali più volte nell’ultimo anno e mezzo: più aumentano esponenzialmente i numeri. Una volta che il valore di R è superiore a 1, la crescita è esponenziale secondo il modello semplice. Qui vale il contrario: più alto è il valore, più velocemente si diffonderà il virus.

Suggerimento per la navigazione: puoi trovare tutte le notizie sulla pandemia di Corona nel news ticker di FOCUS Online

Quindi un valore R più basso sopra 1 significa una crescita esponenziale più lenta. Professore di statistica Helmut Kochenhof dell’Università Ludwig Maximilian Monaco Egli paragona l’epidemia all’evoluzione dei tassi di interesse: “Se il tasso di interesse non è alto, ci vorrà molto tempo prima che il denaro si moltiplichi. Se è più alto, ti arricchisci più velocemente”. Dipende anche da quanti soldi sono effettivamente disponibili. “Lo stesso vale per le infezioni: se molti di loro sono già malati, possono infettare di più”, afferma Kuchenhof. “Una crescita accelerata non è sempre una crescita robusta”, spiega.

READ  Aducanumab è il primo farmaco efficace contro l'Alzheimer?

Il decadimento esponenziale rallenta

Quindi ora siamo, per così dire, nella direzione opposta: i valori di incidenza sono recentemente diminuiti in molti luoghi. Ma se osservi le curve tipiche di una traiettoria di decelerazione esponenziale, vedrai anche che le linee si estendono nel tempo.

Jan Fuhrmann di Forschungszentrum Jülich spiega che il declino dei numeri della corona rallenterà inevitabilmente, anche se i numeri continuano a diminuire drasticamente per un po’. “Simile a come l’aumento esponenziale sembra molto lento all’inizio e poi accelera sempre di più, la diminuzione esponenziale inizia rapidamente e diventa sempre più lenta”. Esempio: con una R costante inferiore a 1, il declino da un’occorrenza di 200 a 100 sta andando rapidamente – o lentamente, a seconda del punto di vista – da 40 a 20.

Non è più facile interpretare il valore di R adesso

E la condizione che il valore di R non cambi mostra che questo è vero in teoria. Scherag dice che è facile fare affermazioni sulla crescita esponenziale, specialmente nel modello. Tuttavia, la realtà è più complessa. Varie misure sono attualmente in fase di allentamento, vaccinazioni e infezioni hanno effetti e diverse varianti del coronavirus sono contagiose in modi diversi. Gli effetti interferiscono e il modello semplice non funziona più. “È quindi possibile calcolare il valore di R in base ai dati esistenti”, afferma il professore. “Di norma, una spiegazione semplice non è più possibile”.

Consiglio per il surf: puoi trovare tutte le notizie relative alla vaccinazione contro la corona nel feed di notizie di FOCUS Online

Küchenhoff sottolinea inoltre che i calcoli del modello sono associati a incertezze significative che possono essere prese in considerazione in un modo o nell’altro quando vengono creati. Parla di “crescita esponenziale casuale”, che dipende in parte dal caso.

READ  19- Una donna incinta dovrebbe essere vaccinata contro il virus Corona?

Inoltre, lo statistico afferma che alcune influenze provengono dall’esterno, come quelle prima in se Scopri il tipo delta del virus corona. Ad esempio, ogni giorno dieci persone infette salgono su un aereo per la Germania Per viaggiareL’aumento sarà lineare.

“L’autunno oscilla intorno a un minimo”

confusione? “Il problema è che noi umani troviamo difficile immaginare rapidi sviluppi”, afferma Chirag. “Le persone tendono a pensare in termini lineari.” A peggiorare le cose, all’inizio è difficile distinguere una crescita lineare ed esponenziale. “E quando ti accorgi di essere bloccato in una crescita esponenziale, di solito è troppo tardi per prendere contromisure”.

Per l’estate, Foreman prevede un tasso di infezione moderato, simile all’anno scorso. Sebbene le varianti virali dominanti siano più contagiose, la vaccinazione protegge un numero crescente di persone potenzialmente infettive.

Tuttavia, non crede che la tendenza al ribasso accelererà. “Soprattutto perché la diminuzione dell’incidenza va sempre di pari passo con le fasi di apertura, che a loro volta portano a contatti aggiuntivi e quindi a potenziali vie di trasmissione”, spiega. “Poiché non è prevista l’eradicazione completa del virus per il prossimo futuro, prima o poi la tendenza esponenziale si interromperà, anche nel migliore dei casi, e il tasso di infezione oscillerà intorno a un livello basso”.

La vite di fissaggio singola può essere critica

L’esempio della Gran Bretagna mostra anche che una combinazione di passaggi inaugurali di vasta portata e rinnovate mutazioni può portare a un rinnovato aumento del numero di casi nonostante un alto livello di vaccinazione e una diminuzione stagionale del numero di infezioni.

Anche una vite di regolazione può essere decisiva, come risulta – nel modello: da alcune settimane, il valore R in Germania è stato di circa 0,8. In questo caso, se solo la variante virale attualmente dominante B.1.1.7 fosse sostituita da una che era in media il 30 percento più facilmente trasmissibile, R salirebbe a poco più di 1, secondo Fuhrmann – e presto verrebbe da una rapida tendenza ad un aumento strisciante e in accelerazione nell’occorrenza. “E tutte le altre condizioni quadro dovrebbero rimanere esattamente le stesse”.

READ  Corona a Monaco: il tasso di infezione è in calo - un nuovo allentamento dei requisiti della museruola