Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

A causa delle squame dell’aura: Sarah Connor le fa esplodere il colletto

Sarah Connor vuole finalmente tornare sul palco ed è frustrata.

© Hendrik Schmidt / dpa-Zentralbild / dpa

I musicisti sono frustrati dal fatto che non hanno i concetti che permetteranno loro di tornare sul palco. Sarah Connor ha espresso la sua rabbia su Instagram.

MONACO DI BAVIERA – Sempre più star della musica tedesca stanno esaurendo la pazienza a causa di Corona. Dopo Nina e Helge Schneider, Sarah Connor ora va alle barricate. Una madre di quattro figli ha espresso la sua rabbia su Instagram.

Il 41enne vincitore di Echo ha accusato i governi federale e statale di pianificazione inadeguata: il valore di incidenza in Germania è attualmente di 16,5 (al 30 luglio). Connor: “Abbiamo lottato per settimane per essere in grado di fare queste offerte a settembre (…). Stiamo facendo tutto il possibile per assicurarci di poter fare una dichiarazione concreta entro la metà della prossima settimana sul fatto che le offerte possano Il problema è semplicemente che gli attuali regolamenti Corona si applicano solo per poche settimane e, ad esempio, non esiste ancora un regolamento per settembre negli stati federali.

Partite di calcio, ma niente feste – Sarah Connor lo denigra

Il cantante Vincent continua: “È difficile vedere che tutti stanno andando in vacanza, i ristoranti stanno riaprendo le loro porte. Le partite di calcio si svolgono con decine di migliaia di spettatori e siamo ancora chiusi. Certo, è fantastico che la vita sia di nuovo per lo più “normale”! Ma che dire di noi? Ci siamo dimenticati? “

L’artista di “Men Sarah with Love” continua a denunciare: “È come se musica, concerti e cultura non avessero assolutamente alcun ruolo. Per quanto tempo dovrebbe continuare così? E che altro facciamo per soddisfare i requisiti? Sto lentamente perdendo la pazienza. Non è giusto.”

READ  Festa per una buona causa al Festival di Strada ad Albero Verde

Anche Helge Schneider e Nina hanno protestato contro le misure di Corona

Schneider e Nina avevano recentemente protestato contro queste misure. Il comico ha interrotto un concerto ad Augusta. Era arrabbiato perché invece di stare in piedi davanti alla piattaforma in mezzo alla folla, solo due persone sedevano sulle sedie a sdraio. Secondo la sua direzione, Schneider non aveva contatti con il pubblico. In un concerto all’aperto, Nina ha chiesto ai suoi fan di ignorare le misure contro il Covid e ha risposto alla minaccia di demolizione da parte degli organizzatori come segue: “Spegni l’elettricità o lasciami con la polizia… sono stufo. Totalmente!”

Secondo la Johns Hopkins University, 3.774.032 persone sono state infettate dal virus Corona in Germania dall’inizio dell’epidemia. Di questi morirono 91.647. Attualmente i numeri sono di nuovo in aumento nella Repubblica federale, una quarta ondata di rally. (cg)