Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

A causa della guerra in Ucraina: per mitigare le conseguenze della guerra: l’Aie vuole liberare riserve di greggio | newsletter

In totale, i 31 stati membri dell’agenzia rilasceranno 60 milioni di barili di greggio, secondo una dichiarazione pubblicata martedì a Parigi. Ciò ha lo scopo di alleviare i colli di bottiglia nell’approvvigionamento a causa della guerra. I prezzi del petrolio sono recentemente aumentati in modo significativo. L’Agenzia internazionale per l’energia è un gruppo di interesse delle nazioni industrializzate.

annuncio

Scambia petrolio, oro e tutte le materie prime con leva (fino a 30).

Fai trading di materie prime con leva elevata e spread ridotti. Puoi iniziare a fare trading con un minimo di 100,00€ per beneficiare degli effetti di un capitale di 3000€!

Una nota su Plus500: il 74% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi correre un alto rischio di perdere i tuoi soldi. Plus500UK Ltd è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FRN 509909). Plus500CY Ltd è autorizzata e regolamentata da CySEC (#250/14).

I ministri dell’Agenzia internazionale per l’energia (AIE) in una riunione straordinaria hanno espresso preoccupazione per l’impatto delle “misure atroci” della Russia sulla sicurezza energetica. Sostieni le sanzioni della comunità internazionale contro la Russia.

Secondo le informazioni, i membri dell’Agenzia internazionale per l’energia hanno riserve di emergenza di 1,5 miliardi di barili. Solo il quattro per cento è stato lanciato. All’inizio, i prezzi del petrolio hanno reagito a malapena alla decisione. È solo la quarta volta che le riserve vengono liberate in maniera coordinata – l’ultima nel 1991, durante la guerra in Iraq.

A margine di una visita a Washington, il vicecancelliere Robert Habeck ha osservato che la riserva nazionale di petrolio della Germania è stata creata per garantire la sicurezza degli approvvigionamenti “e non è stata creata per inviare segnali di prezzo”. Tuttavia, i prezzi elevati hanno un effetto negativo sull’economia, quindi la questione delle contromisure è giustificata.

READ  Sparkasse minaccia i clienti con la chiusura dell'account a causa di tassi di interesse negativi

Tuttavia, Habek ha affermato che solo “piccole parti” della riserva nazionale di petrolio potrebbero essere utilizzate. “Vedo soprattutto che questa riserva è lì per garantire che in Germania – in caso di interruzione della catena di approvvigionamento – abbiamo abbastanza petrolio nel Paese”.

La portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha affermato che, come parte dell’accordo dell’AIE, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden autorizzerà il Dipartimento dell’Energia a rilasciare 30 milioni di barili di riserva petrolifera strategica degli Stati Uniti. Siamo pronti a utilizzare ogni mezzo disponibile per ridurre l’interruzione dell’approvvigionamento energetico globale derivante dall’attacco all’Ucraina per ordine del presidente russo Vladimir Putin.

Psaki ha definito la decisione dell’AIE “un altro esempio di partner in tutto il mondo che condannano l’invasione non provocata e ingiustificata dell’Ucraina da parte della Russia”. Biden ha chiarito fin dall’inizio che tutti gli strumenti erano sul tavolo per proteggere le imprese e i consumatori americani, “anche dagli aumenti dei prezzi alle pompe”. Gli Stati Uniti continueranno i loro sforzi per proteggere il mondo dall’uso da parte di Mosca di petrolio e gas come armi.

Parigi (dpa-AFX) –

Altre notizie sul tema del prezzo del petrolio (Brent)

Fonti delle immagini: Calin Tatu / Shutterstock.com, Robert Lucien Crusito / Shutterstock.com