Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

“5 vs. Jauch”: Sonja Zietlow e Jana Ina Zarrella con una discussione televisiva

Questa domanda è stata discussa violentemente …

Sabato sera, queste star televisive hanno scommesso sul programma in concorso “5 gegen Jauch” per ottenere più soldi possibili per una buona causa: la cantante Jill Ovarim (38), il comico Martin Clemnau (47) e la presentatrice Sonia Zitlow (53) Jana Aradt, Ina Zarrella (44) e il suo collega Jan Köppen (38) per essere più intelligenti di Günther Jauch (64).

Quando sono arrivati ​​a 3.000 euro, il quintetto ha avuto un momento difficile. Il conduttore Oliver Buscher (43) voleva sapere dai suoi candidati: “Quale innovazione fu presentata al pubblico all’Esposizione Universale del 1883, ma fu inizialmente denunciata come peccato?” Dovevano scegliere tra rossetto, reggicalze, tinta per capelli e tampone.

Sonja Zietlow ha scherzato sulle possibili risposte: “Sono consapevole della maggior parte delle cose”. Il presentatore ha immediatamente rimosso lo zoccolo. Il motivo: “Come vuoi presentarlo? Sei laggiù?” Il comico Martin Clemnau non era ancora del tutto convinto.

Jana Ina Zarella ha risposto con una controargomentazione. Ha detto: “Pensi davvero che le donne potessero toccarsi a vicenda durante quel periodo? È stato un peccato per molti uomini”. Quindi questa risposta si adatta molto bene alla domanda. Sebbene i signori fossero più inclini al rossetto o alla tintura per capelli, i tamponi furono rapidamente registrati.

Sonya Zitlow si è lamentata: “Sei stupido! Come vuoi presentarlo a una fiera mondiale?” Alla fine, Gunter Gaucher si è unito alla discussione, che ha pensato: “Nessuno parla di assorbenti interni, non li vedi neanche tu. Quindi quello non può essere il problema. “.

In effetti, la risposta era sbagliata. Il rossetto avrebbe potuto essere giusto. Boucher ha spiegato al gruppo che la figura ha suscitato molte menti in quel momento. A quel tempo, il rossetto era visto come un simbolo del mio pene. Mediatore: “C’era qualcosa di offensivo nell’usarlo per colorare le tue labbra.”

READ  Marcus Lanz Oggi alle 23:30 su ZDF: Ospiti e argomenti

Anche se le celebrità hanno sprecato 3.000 euro nella loro risposta, sono state molto più felici in finale. A quel punto, i cinque avevano ricevuto un totale di 22.800 euro. Gauche era chiaramente davanti a € 25.300.

Sulla questione “tutto o niente”, entrambe le parti hanno scommesso male, ma le celebrità hanno scommesso molto meno e quindi hanno lasciato l’importo più alto. Alla fine sono riusciti a ottenere 20mila euro per una buona causa. Gunter Gauch se ne andò a mani vuote.