Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

14.251 nuovi casi di corona: RKI: il tasso di contagi sale a oltre 80

14.251 nuovi casi di corona
RKI: il tasso di infezione sale a più di 80

La quarta ondata di Corona in Germania sta accelerando: ancora una volta il Robert Koch Institute segnala un aumento dei nuovi contagi e un aumento dei contagi. In un giorno si registrano 45 decessi.

Il tasso di infezione a sette giorni dal nuovo coronavirus è nuovamente aumentato. Secondo il Robert Koch Institute (RKI), al mattino era 80,2 – il giorno prima il valore era 76,9, una settimana fa era 70,3. Le autorità sanitarie tedesche hanno segnalato 14.251 nuovi casi di corona nell’RKI in un giorno. Ciò è evidenziato dai numeri che riflettono lo stato del dashboard RKI alle 4:10 del mattino. Una settimana fa, il valore era di 12.029 visite.

Secondo le nuove informazioni, in 24 ore sono stati registrati 45 decessi in tutta la Germania. Una settimana fa ci sono stati 14 morti. L’RKI ha contato 3.984.353 infezioni rilevate con Sars-CoV-2 dall’inizio dell’epidemia. Il numero totale effettivo è probabilmente molto più alto, poiché molte infezioni non vengono rilevate. Il verificarsi di nuove infezioni finora è stato alla base di molte delle restrizioni Corona nella pandemia, ad esempio nell’ambito del freno di emergenza federale scaduto alla fine di giugno. In futuro dovrebbero essere presi in considerazione altri valori più come il numero di ricoveri ospedalieri.

I ricoveri di sette giorni si riferiscono al numero di casi segnalati di pazienti Covid 19 ammessi al trattamento ospedaliero in sette giorni. Giovedì l’indice RKI ha dato il valore nel rapporto di gestione 1,74 (giorno precedente 1,81). Non è prevista una soglia nazionale, dal momento in cui la situazione può essere vista criticamente, al verificarsi di ospedalizzazioni, tra l’altro a causa di significative differenze regionali.

Il massimo precedente era di circa 15,5 nel periodo natalizio. L’incidenza a sette giorni è calcolata in base alle informazioni RKI in base alla data comunicata al dipartimento sanitario locale. Di conseguenza, tra l’infortunio e il ricovero intercorrono in media una decina di giorni, per cui l’occorrenza del ricovero riflette lo stato di infezione con un marcato ritardo.

L’RKI ha messo il numero dei guariti a 3.757.600 in mattinata. Il numero di persone morte con o con un’infezione confermata da SARS-CoV-2 è salito a 92.301.

Nota: i numeri RKI di solito si discostano leggermente dai dati di stato forniti da ntv.de ogni giorno la sera. Il team di dati di ntv.de ha accesso diretto ai numeri di registrazione degli stati federali pubblicati dai ministeri e dalle autorità locali. D’altro canto, RKI aderisce ai canali di segnalazione prescritti dalla legge, il che può comportare ritardi.

Inoltre, i relativi valori giornalieri definiscono diversi periodi di registrazione: l’assessment ntv raccoglie le informazioni sul paese pubblicate dalla sera e le utilizza per calcolare lo stato giornaliero del numero di casi segnalati, che di solito viene pubblicato dalle 20:00 in poi. D’altra parte, il sistema di punteggio RKI tiene conto delle segnalazioni ricevute fino a mezzanotte, con lo stato dei dati attuali annunciato la mattina successiva.

READ  Il ritorno dell'energia nucleare? La Francia fa pressione sulla Germania