Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Young Saxons in International Championships: World Cup Silver Wrestler Lily Schneider

Lipsia. Lotta, ciclismo su pista, slalom di canottaggio: dieci giorni dopo le Olimpiadi, il palcoscenico di questi tre sport apparteneva ai giovani: in Russia, Olanda e Slovenia, il talentuoso Leipziger è arrivato in testa.

Annunci

Lily Schneider è stata acclamata dal club della sua città natale, l’RV Thalheim, come vice campionessa mondiale junior. È il più grande successo del lottatore diciannovenne, che da sei anni si dedica allo sport agonistico e da diversi anni si allena con Florian Rau presso la base federale di Leplaystrasse a Lipsia. Al JWM di Ufa, in Russia, il sassone è arrivato in finale nella classe 72 kg dopo i chiari successi contro avversari del Kazakistan e della Polonia. “Lì ha avuto a che fare con una forte donna americana e all’inizio è rimasta sorpresa ed è stata sconfitta sulla spalla”, ha detto il suo allenatore. “Purtroppo non ha potuto mostrare il suo potenziale in finale. Siamo ancora orgogliosi di Lily, che ha dovuto curare un infortunio al ginocchio poche settimane fa. La stessa Lily Schneider ha detto: “Sono davvero felice, dopo essere arrivata quinta, finalmente ho ho realizzato il mio sogno di vincere una medaglia. Dovevo allenarmi vicino al tappeto per tre mesi a causa della rottura del legamento interno. Il combattimento finale sarebbe potuto durare più a lungo. Ma con quello ho vinto l’argento e non ho perso l’oro.”

Come suo fratello Felix a Tokyo, Franz Gross sulla pista ciclabile di Lipsia ha disputato quattro gare maschili ai Campionati Europei Under 23 di Apeldoorn. Dopo il terzo posto nei playoff, si è classificato solo quarto nella classifica finale. Il giocatore del Lipsia ha dichiarato: “Siamo rimasti un po’ delusi, ma niente ha funzionato per noi nella finalina contro l’Italia. Abbiamo messo tutte le nostre energie nella corsa per arrivare in finale. Se avessimo vinto avremmo preso l’argento. di sicuro, ma la Gran Bretagna ha corso nel giro finale.” Il quartetto è rimasto sotto i quattro minuti ed era dieci secondi più lento della prima squadra a Tokyo.

READ  Aumenta la disponibilità vaccinale in Italia

Anche Lennard Tuchscherer del Lipsia Canoe Club è arrivato quarto ai Campionati Europei Junior di Slalom a Solkan in Canadiereiner. “Le cose sono andate meglio che in JWM. Posso essere soddisfatto di quella prestazione. Ovviamente c’è una lacrimazione nel quarto posto. Il bronzo sarebbe stato possibile se fossi riuscito a passare senza intoppi. “Neil Goss ha rischiato tutto in finale , ma è stato eliminato dalla medaglia d’argento al decimo posto a causa di un gol mancato. Il fratello Franz ha mancato la finale all’undicesimo posto. Ci sono state medaglie di bronzo nelle finali a squadre al via per i talenti LKC Hans, Paul Sommel, Leonard Tochscherer, Nellie Goss, Lucy Kreich e Lena Goetze.