Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

WhatsApp sta testando una funzione che dovrebbe risparmiare volume di dati

Con WhatsApp, gli utenti possono inviare tutti i tipi di media. Ma se vuoi inviare video, puoi utilizzare rapidamente il tuo volume di dati. Una funzionalità imminente che potrebbe aiutare.

Serie di foto con 13 foto

Il WhatsApp– Gli utenti potrebbero essere in grado di accedere a nuove funzionalità in futuro: WhatsApp sta attualmente testando una funzionalità in cui gli utenti possono selezionare la qualità prima di caricare i video. Questo è stato segnalato da un sito specializzato “WABetaInfo”.

Secondo “WaBetaInfo”, gli utenti dovrebbero essere in grado di scegliere tra le opzioni “Auto”, “Migliore qualità” e “Risparmio dati” in futuro. Con “Auto”, WhatsApp determina il tasso di compressione per Video da solo. Con Best Quality i video vengono caricati con la massima qualità. Ma questo consuma anche la maggior parte dei dati. Con l’opzione “Salva dati”, WhatsApp comprimerà i video di conseguenza per salvare i dati.

(Questi: wabetainfo.com)

Secondo “WABetaInfo”, la funzionalità è ancora in fase di sviluppo. Tuttavia, in passato, il sito spesso gestiva correttamente i suoi rapporti. Tra l’altro era anche il direttore di Facebook Mark Zuckerberg in uno conversazione Confermati alcuni post imminenti con “WABetaInfo”. Maggiori informazioni su questo ho letto qui.

Come diventare un beta tester su WhatsApp

Se vuoi provare tu stesso le nuove funzioni di WhatsApp, puoi partecipare al programma beta. Per fare questo, devi registrarti come tester. Gli utenti Android devono registrarsi per ottenerlo Registrati a questo link. Gli utenti iOS devono avere un’estensione Installa l’app “Testflight” E partecipa al beta test questo link registrati.

Puoi partecipare solo se ci sono posti liberi per i tester. Questo non sembra essere il caso attualmente. E attenzione: i beta tester dovrebbero aspettarsi un programma Non sempre funziona stabilmente.

READ  Smartphone presentato ai cittadini più anziani